Diritto Tributario

Dal 19.3.2000 la banca dati tributaria doc.

A cura dell'avv. Franco Ionadi e del dott. Spataro



Pace fiscale 2018

2018-10-25
abstract: Quadro sinottico delle principali sanatorie introdotte col Decreto Legge n. 119/2018

Segnalato da Franco Ionadi


  Presentiamo un quadro sintetico delle principali sanatorie introdotte dal Decreto Legge n. 119/2018

1 – PROCESSI VERBALI DI CONSTATAZIONE

 

ATTI DEFINIBILI : Processi verbali di constatazione notificati entro il 24/10/2018

ANNUALITA’ SANABILI: 2013 e successive.

CONVENZIENZA: Si paga il solo tributo, con esclusione di sanzioni e interessi

PERFEZIONAMENTO: La sanatoriali perfeziona con la presentazione della domanda e con il pagamento dell’unica soluzione o della prima rata.
CONDIZIONI: Per i verbali di constatazione, alla data del 24/10/2018 non deve essere stato notificato avviso di accertamento o inviti al contraddittorio. Non si possono scomputare perdite pregresse.

TERMINE DOMANDA: La domanda va presentata entro il 31/5/2019

TERMINE PAGAMENTO: 31/5/2019: entro tale data deve essere pagato l’intero importo oppure la prima rata.

DILAZIONE PAGAMENTO: Gli importi della definizione possono essere rateizzati in 20 rate trimestrali.

 

2 – AVVISI DI ACCERTAMENTO

DATA: Notificati entro il 24/10/2018

ATTI  DEFINIBILI: Avvisi di accertamento, di liquidazione, di recupero; inviti al contraddittorio

 CONVENZIENZA: Si paga il solo tributo, con esclusione di sanzioni e interessi

PERFEZIONAMENTO: La sanatoriali perfeziona   con il pagamento dell’unica soluzione o della prima rata entro il 23/11/2018
CONDIZIONI: Si deve trattare di atti non definitivi, ossia notificati prima del 24/10/2018 e per i quali a tale data sia ancora pendente il termine per impugnare.

TERMINE PAGAMENTO: 23/11/2018: entro tale data deve essere pagato l’intero importo oppure la prima rata.

DILAZIONE PAGAMENTO: Gli importi della definizione possono essere rateizzati in 20 rate trimestrali.

 

3 – CARTELLE DI PAGAMENTO

 ATTI  DEFINIBILI: Cartelle di pagamento relativi a carichi, per tributi e contributi, affidati all’agente di riscossione entro il 31/12/2017

 CONVENZIENZA: Si paga il solo tributo o contributo iscritto a ruolo, con gli interessi iscritti dall’ente impositore e  con esclusione di sanzioni irrogate e  di interessi di mora di competenza dell’agente di riscossione.

DOMANDA: La domanda va presentata entro il 30/4/2019.

TERMINE PAGAMENTO: 31/7/2019: entro tale data deve essere pagato l’intero importo oppure la prima rata.

DILAZIONE PAGAMENTO: Gli importi della definizione possono essere rateizzati in 10 rate semestrali scadenti ciascuna il 31/7 e il 30/11 di ciascun anno.

GIUDIZI PENDENTI: Se è pendente giudizio avente a oggetto i ruoli definibili, esso può essere sospeso a istanza del contribuente e mediante presentazione i copia della domanda.

 

4 – CARTELLE DI PAGAMENTO FINO A 1000 EURO

 ATTI  DEFINITI: Cartelle di pagamento relativi a carichi, per tributi (anche comunali) sanzioni e interessi, di importo complessivo originario non superiore a € 1000  affidati all’agente di riscossione entro il 31/12/2010

 CONVENZIENZA: Le cartelle vengono annullate d’ufficio in via automatica

DOMANDA: Non va presentata alcuna domanda.

TERMINE: l’annullamento viene effettuato il 31/12/2018.   

 

5 – DEFINIZIONE DELLE LITI TRIBUTARIE

ATTI DEFINIBILI: Avvisi di accertamento per i quali è pendente giudizio in qualunque grado alla data del 24/10/2018.

CONVENIENZA: Si paga il solo tributo, con esclusione di sanzioni e interessi. Se il giudizio è in   grado successivo al primo a seguito di sentenza di primo grado favorevole al contribuente, si paga il 50% del solo tributo; se la sentenza di secondo grado è favorevole al contribuente, la definizione ha luogo con il pagamento del 20% del solo tributo.

DOMANDA: va presentata entro il 31/5/2019

PERFEZIONAMENTO: La definizione si perfeziona con la presentazione della domanda e il contestuale pagamento degli importi totali (o della prima rata) entro il 31/5/2019.

DILAZIONE: Per importi superiori a € 1000 è prevista dilazione in 20 rate trimestrali.

 

 

2018-10-25 Segnalato da Franco Ionadi









  Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialitą e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza.< Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - Elenco testi - condizioni generali - privacy policy - Cookie - Login -