Diritto Tributario

Dal 19.3.2000 la banca dati tributaria doc.

A cura dell'avv. Franco Ionadi e del dott. Spataro



Notificazione – Avviso di accertamento – A mezzo posta – Consegna a persona qualificatasi come nipote – Nullità – Fattispecie

2016-09-22
abstract: Cassazione sentenza n. 18472/2016 del 21/9/2016

Segnalato da Franco Ionadi


L

La notifica di un avviso di accertamento effettuata a mezzo di consegna dell’atto a persona che, pur coabitando col destinatario, non sia a lui legata da rapporto di parentela o non sia addetta alla casa, non è assistita dalla presunzione di consegna a quest’ultimo.

La parentela e la convivenza tra il destinatario dell’atto e il consegnatario non possono presumersi dall’attestazione dell’agente postale, che fa fede solo per le dichiarazioni a lui rese e non anche della intrinseca veridicità del loro contenuto.

 

(Sulle massime vedasi anche Cassazione 2705/2014 e 49045/2014)

 

 

Fattispecie nella quale in sede di notifica di un avviso di accertamento, l’agente postale la eseguiva mediante consegna dell’atto a persona trovata nel domicilio de destinatario e qualificatasi come “nipote”.

2016-09-22 Segnalato da Franco Ionadi









  Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza.< Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - Elenco testi - condizioni generali - privacy policy - Cookie - Login -