Diritto Tributario

Dal 19.3.2000 la banca dati tributaria doc.

A cura dell'avv. Franco Ionadi e del dott. Spataro



Accertamento - A seguito di verifica bancaria - Termine dilatorio di 60 giorni per la notifica - Nullitą

2014-02-06
abstract: Cassazione Sentenza n. 2594 del 5.2.2014

Segnalato da Franco Ionadi


&

  Il mancato rispetto del termine dilatorio di sesanta giorni per la notifica dell'avviso di accertamento, previsto dall'art. 12 della legge n. 212/2000 (Statuto del contribuente) comporta la nullità dell'atto impositivo. Il rispetto di detto termine è imposto dalla norma non solo in caso di operazioni do verifica esterne, presso il domicilio o la sede del contribuente, ma, in generale, in ogni ipotesi in cui l'attività di verifica debba concludersi con la sottoscrizione e consegna di un processo verbale delle operazioni compiute. (Nella fattispecie, la questione riguardava un accertamento scaturito da verifiche bancarie).  

NOTA: Sulla specifica questione, vedansi anche le sentenze nn. 18184/2013 SSUU e n. 20770/2013 

 

2014-02-06 Segnalato da Franco Ionadi









  Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialitą e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza.< Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - Elenco testi - condizioni generali - privacy policy - Cookie - Login -