Diritto Tributario

Dal 19.3.2000 la banca dati tributaria doc.

A cura dell'avv. Franco Ionadi e del dott. Spataro



Il decreto fiscale

2006-11-27
abstract: Testo del decreto fiscale 3.10.2006 n. 262

Segnalato da Franco Ionadi Azienda Lex


"

"Via libera definitivo del Senato il 23 novembre al decreto fiscale, che ora dovrà solo essere pubblicato in gazzetta ufficiale. Il provvedimento, che apporta alla manovra 6,7 miliardi di euro, non è stato modificato da Palazzo Madama e resto dunque nello stesso testo approvato dalla Camera. Ecco le principali misure contenute:
- SUCCESSIONI: Arriva la franchigia da un milione di euro per i coniugi e i figli e vale per ciascun erede diretto. Nel caso di beni immobiliari, a fare da riferimento è il valore catastale. Le nuove regole entrano in vigore dal 3 ottobre per le successioni, mentre per le donazioni bisognerà aspettare la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto.
- AUTOSTRADE: Cambiano le norme per le concessionarie autostradali. Rispetto al testo iniziale è stata fatta una modifica che va incontro alle richieste di Bruxelles, ovvero l'abolizione del tetto del 5% posto per il voto dei costruttori che partecipano alle società concessionarie.
- BOLLO MOTO: Niente più bollo gratis per le auto Euro 4 e Euro 5 e per i motorini ecologici, come era stato detto in un primo tempo. Arriva invece una stangatina sulla tassa di circolazione per le due-ruote inquinanti, quelle Euro 0. Fino a 11 kw si pagheranno 26 euro (prima era 19,11 euro) e ci sarà un maggiore aggravio per ogni kw di potenza superiore di 1,70 euro (si partiva invece da 0,88 euro).
- DRAGAGGIO ADDIO: Scompare dal testo del decreto l'art.13 che si occupava del dragaggio dei porti, necessario per adeguare le strutture italiane alla maggiore capacità dello Stretto di Suez attraverso il quale passano molti carghi che approdano in Italia.
- SICUREZZA STRADALE: Blocco della circolazione per due mesi nel caso di guida di un motorino senza protezione, o con il casco non allacciato, ma anche se si porta un passeggero che non lo indossa. Se questo accade per una seconda volta in 2 anni scatta un nuovo blocco, a 90 giorni.
- INFRASTRUTTURE: Una parte delle risorse destinate alla costruzione del ponte sullo stretto, circa 50 milioni di euro, saranno destinate per il 70% alla realizzazione di strade in Sicilia, per il 30% alla Calabria.
- TRASPORTO PUBBLICO LOCALE: Nasce un Fondo (100 milioni di euro per il prossimo triennio) con l'obiettivo di potenziare il settore. - AUTOTRASPORTO: Passa da 50 a 170 milioni la dotazione finanziaria per pagare i premi Inail 2006.
- SCONTRINI: Occorreranno tre infrazioni nell'arco di cinque anni per far scattare la chiusura degli esercizi commerciali che, però, potrà anche essere immediata.
- ATLETI: Giro di vite da parte del fisco sui contratti di sponsorizzazione. La norma vale per i calciatori ma non solo.
- AGRICOLTORI: Arriva una sorta di 'no tax area' per gli agricoltori che hanno un volume d'affari inferiore ai 7.000 euro l'anno. Saranno esonerati dal versamento dell'imposta e da tutti gli obblighi documentali e contabili compresa la dichiarazione annuale.
- EDITORIA: Soppressi tre articoli, da quello che rivedeva le provvidenze, a quello sulla diffusione dei messaggi istituzionali e di utilità sociale, nonché a quello sul diritto d'autore per la riproduzione di articoli e di riviste o giornali sul web.
- RAI e PARLAMENTO: Nasce l'archivio video delle sedute del Parlamento. Una norma prevede una convenzione gratuita fra la Rai, la Camera e il Senato.
- AUTO: Al via misure per bloccare l'elusione del pagamento Iva. Nelle transazioni intracomunitarie, prima di immatricolare un'auto occorrerà provare che l'Iva è stata pagata. - FALSI: Verranno direttamente distrutte le merci bloccate dalle Dogane perché contraffatte, prima ancora della decisione di un magistrato come invece è oggi.
- CAMPIONE D'ITALIA. Viene reintrodotto il cambio agevolato franco-euro per il pagamento dell'Irpef.

2006-11-27 Segnalato da Franco Ionadi Azienda Lex









  Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza.< Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - Elenco testi - condizioni generali - privacy policy - Cookie - Login -