Diritto Tributario

Dal 19.3.2000 la banca dati tributaria doc.

A cura dell'avv. Franco Ionadi e del dott. Spataro



Fermo Amministrativo - Di beni mobili registrati - Giurisdizione

2004-05-17
abstract: Sentenza Giudice di Pace di Roma, 18.3.2004

Segnalato da Franco Ionadi Contribuenti It


S

SVOLGIMENTO DEL PROCESSO

Con atto di ricorso presentato il 04.12.2002 ai sensi della legge n° 689/1981 il sig. M. M. esponeva quanto segue: che in data 15 novembre 2002 riceveva comunicazione che era stato disposto il fermo amministrativo presso il P.R.A. di Roma della sua autovettura tg. .................. ad opera del concessionario del servizio di riscossione, il quale poneva, a fondamento del proprio provvedimento, il mancato pagamento di tre cartelle esattoriali, nn. 19990020190313206, 19960090193694650 e 19990020190468505, per un credito complessivo di € 521,61; relativamente alla prima cartella è stato proposto ricorso al Giudice di Pace in data 05.12.2001, iscritto al n° 67837/2001, definito con sentenza n° 20364/2002 declaratoria della prescrizione del credito vantato; relativamente alla seconda cartella, essa sarebbe stata notificata il 02.07.1997 (il ricorrente però negava di averla mai ricevuta), e quindi le presunte infrazioni sarebbero da riferire a data antecedente; le omesse notifiche determinano la prescrizione del credito (rilevata in via principale) e l’estinzione delle sanzioni ex art. 201, 5° comma, CdS; l’istante lamentava altresì la carenza di informazioni e di prova documentale sul credito e sui fatti oggetto di sanzione amministrativa, in quanto il servizio di riscossione ometteva di allegare la documentazione posta a fondamento della richiesta; l’ultima cartella, alfine, attiene ad un tributo (rimozione rifiuti solidi urbani) che il ricorrente asseriva di aver pagato nello stesso giorno di redazione dell’atto di ricorso (02.12.2002), riservandosi di depositare in udienza la prova dell’avvenuto adempimento; il venir meno dei presupposti su cui si fonda il provvedimento adottato (fermo amministrativo) ne impone la revoca; concludeva conformemente alle premesse sopra esposte chiedendo la sospensione del provvedimento.
(Da www.contribuenti.it). Al link il testo integrale


Link: http://www.contribuenti.it/news/view.asp?id=1581

2004-05-17 Segnalato da Franco Ionadi Contribuenti It









  Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza.< Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - Elenco testi - condizioni generali - privacy policy - Cookie - Login -
Introdotte le statistiche di Google anonimizzate e temporaneamente