Diritto Tributario

Dal 19.3.2000 la banca dati tributaria doc.

A cura dell'avv. Franco Ionadi e del dott. Spataro



Fermo amministrativo - Natura giuridica, competenza giurisdizionale, effetti - Sentenza Tribunale Novara 9.5.03 (Tributario)

2003-07-02
abstract: Fermo amministrativo - Natura giuridica, competenza giurisdizionale, effetti - ...

Segnalato da FrancoIonadi Euro


M

MASSIMA:

1) Il fermo amministrativo disposto sui beni mobili registrati del debitore e'un atto di natura cautelare, ma preordinato alla esecuzione forzata sui beni del debitore. Pertanto, ove al fermo non segua, entro i termini previsti dalla legge, il pignoramento detto provvedimento e' illegittimo.
2)Competente a provvedere sulla sospensione degli effetti del fermo amministrativo e' il giudice dell'esecuzione civile, poiche' si tratta di provvedimento che si inserisce nel procedimento di esecuzione forzata come preliminare e cautelare in vista del pignoramento.

TESTO SENTENZA
Il Tribunale di Novara

in persona del dott. ___________

ha pronunciato la seguente

Sentenza

nella causa civile iscritta al n. =======

(Omissis)

SVOLGIMENTO DEL PROCESSO

Con atto di opposizione alla esecuzione esattoriale del 5/3/2003, poi
ritualmente notificato, la ============ ====== SNC di ======== ======= e C.
SNC, proponeva opposizione alla esecuzione esattoriale promossa dalla ======
Spa, concessionaria della Provincia di Novara, ed in particolare al fermo
amministrativo del veicolo Mercedes 413 targato == === == eseguito in data
19/2/2003 per un carico esattoriale di Ã.200.541,67 per contributi INPS e
INAIL e per sanzioni pecuniarie per contravvenzioni al Codice della Strada.

L'opponente deduceva la violazione dell'art.86 4 comma del DPR n.602/73,
come modificato dal DLGS n.46/99, perche' non era mai stato emanato, come
previsto dall'ultimo decreto legislativo, il regolamento attuativo del fermo
e perche' il precedente regolamento di cui al D.M. 7/9//98 n.503 era
antecedente alla modifica di legge. In secondo luogo deduceva la
impignorabilita' dell'automezzo perche' indispensabile all'esercizio della
professione di autotrasportatore, mezzo che era pignorabile solo per i
crediti tributari ex art. 2759 C.C. e non per quelli assicurativi e
previdenziali azionati dalla ====== Spa. Inoltre si opponeva ex art.483 CPC
al cumulo dei mezzi di espropriazione forzata avendo la ====== Spa iscritto
ipoteca sulla abitazione del socio amministratore il cui valore era di molto
superiore al credito azionato.

Il G.E. con decreto del 6/3/2003 sospendeva l'esecuzione e l'efficacia del
fermo amministrativo fissando la comparizione delle parti al giorno
11/4/2003. A tale udienza si costituiva la ====== Spa chiedendo la
inammissibilita' della opposizione perche' il fermo amministrativo era da
considerarsi una misura cautelare e non esecutiva e, comunque, chiedendo il
rigetto, nel merito, della opposizione, perche' il fermo del veicolo a
motore non poteva provocare l'arresto dell'attivita' della societa' avendo
questa altri vei


Link: http://www.iusseek.com/tributario

2003-07-02 Segnalato da FrancoIonadi Euro









  Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialit√† e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza.< Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - Elenco testi - condizioni generali - privacy policy - Cookie - Login -
Introdotte le statistiche di Google anonimizzate e temporaneamente