Diritto Tributario

Dal 19.3.2000 la banca dati tributaria doc.

A cura dell'avv. Franco Ionadi e del dott. Spataro



ICI - La soggettività passiva dei concessionari di aree demaniali - Commento a risoluzione n. 1 del 6.3.2003 dell'Ufficio federalismo fiscale (Tribut

2003-04-03
abstract: ICI - La soggettività passiva dei concessionari di aree demaniali - Commento a r ...

Segnalato da FrancoIonadi Euro


"

"Come noto, a partire dall'anno d'imposta 2001, per effetto della entrata in vigore della legge 23 dicembre 2000, n. 388 (legge finanziaria per il 2001), la soggettività passiva all'imposta comunale sugli immobili è stata estesa anche ai concessionari delle aree demaniali.

L'inclusione dei concessionari demaniali nella platea dei contribuenti tenuti al pagamento dell'Ici ha sollevato alcuni dubbi in ordine alla effettiva condizione giuridica di detti soggetti, per i quali, ad avviso dei critici, non dovrebbero ricorrere i presupposti previsti dalla legge per soggiacere alla imposizione fiscale in questione.
Infatti, a mente dell'articolo 1, comma 2, del Dlgs 3 dicembre 1992, n. 504, istitutivo dell'imposta comunale sugli immobili, il presupposto dell'imposta risiede nel possesso dei beni immobili (ad es. fabbricati). Con tale termine si designa un potere di fatto sulla cosa da cui scaturiscono attività e comportamenti del possessore del tutto analoghe e assimilabili a quelle solitamente poste in essere nell'esercizio del diritto di proprietà.
Nel caso dei concessionari di beni demaniali, sempre a parere dei suddetti critici, si dovrebbe vertere in ipotesi di detenzione, cioè in una situazione di mero rapporto di fatto con la cosa a cui, di norma, non corrisponde l'esercizio di poteri riconducibili al diritto di proprietà. Questa condizione, sulla scorta del dato normativo, è estranea alla applicazione dell'Ici...." (Da www.fiscooggi.it)


Link: http://www.fiscooggi.it/reader/drvisapi.dll?MIval=

2003-04-03 Segnalato da FrancoIonadi Euro









  Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza.< Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - Elenco testi - condizioni generali - privacy policy - Cookie - Login -