Diritto Tributario

Dal 19.3.2000 la banca dati tributaria doc.

A cura dell'avv. Franco Ionadi e del dott. Spataro



Finanziaria e condono: i reati "condonabili" (Tributario)

2002-12-20
abstract: Finanziaria e condono: i reati "condonabili" (Tributario) ...

Segnalato da FrancoIonadi Euro


"

"Il testo sul condono approvato ieri, dopo l’intervento del Quirinale, mantiene «l' esclusione ad ogni effetto della punibilità per i reati previsti» dai seguenti articoli del codice penale:
- art 482: Falsità materiale commessa da privati, ovvero se una falsa dichiarazione viene rilasciata da un privato o da un pubblico ufficiale fuori dall' esercizio delle sue funzioni.
- art. 483: Falsità ideologica commessa da un cittadino in un atto pubblico, cioè quando si attesta falsamente ad un pubblico ufficiale o in un atto pubblico, fatti per i quali l' atto è destinato a provare la verità.
- art. 484: Falsità in registri e notificazioni: è la falsificazione di registrazioni previste dall' Autorità di pubblica sicurezza o di obblighi di notifica previsti sempre da autorità per operazioni industriali, commerciali e professionali.
- art. 485: Falsità in scrittura privata: è il reato fatto da chi, al fine di procurare a se un vantaggio o ad un altro un danno, riporta falso in una scrittura privata o altera una scrittura privata vera - art. 489: Uso di atto falso: quando cioè si utilizza un atto falso in maniera cosciente per procurarsi un vantaggio.
- art. 490: soppressione, distruzione e occultamento di atti veri.
- art. 491 bis: È quanto il reato di falso viene realizzato attraverso documenti informatici pubblici o privati.
- art. 492: il reato scatta quando vengono utilizzate copie «autentiche» false in luogo degli originali mancanti.
Anche gli articoli del codice civile per i quali scatta la non punibilità riguardano il falso e l' attività degli amministratori. Eccoli: - art. 2621: false comunicazioni ed illegale ripartizione di utili o di acconti sui dividendi; - art. 2622: divulgazione di notizie sociali riservate; - art. 2623: violazione degli obblighi incombenti sugli amministratori se: eseguono una riduzione di capitale o una fusione in violazione al codice civile; restituiscono conferimenti ai soci sotto forme simulate o in modo palese, fuori da riduzioni di capitale sociali; se impediscono il controllo della gestione sociale da parte del collegio sindacale." (Da www.ilmessaggero.it)


Per altri dettagli:

http://www.ilnuovo.it/nuovo/foglia/0,1007,164294,00.html


Link: http://ilmessaggero.caltanet.it/hermes/20021220/01

2002-12-20 Segnalato da FrancoIonadi Euro









  Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza.< Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - Elenco testi - condizioni generali - privacy policy - Cookie - Login -