Diritto sportivo Dal 22.1.2004 La Banca Dati Normativa e Giurisprudenziale dell'avv. Alberto Foggia
Home Store Percorsi Giurisprudenza Normativa Prassi G.U. Demo Iscrizioni
Store · Indice   
Newsletter · Contatti   

Accesso


Password persa ?

oppure




Ebook: sei contratti di sponsorizzazione sportiva avv. Foggia





"Se c'è da attaccare attacco, se c'è da subire subisco." - Schillaci

      

Mamma parliamo di doping

2008-11-29  NEW: Appunta - Stampa · modifica · cancella · pdf
      

Un progetto di informazione e sensibilizzazione sui temi del doping che la UISP porterà nelle scuole

“Mamma, parliamo di doping” è un progetto di informazione e sensibilizzazione sui temi del doping e dell’inquinamento farmacologico che vede come attori principali le ragazze ed i ragazzi delle scuole medie inferiori di 38 città; a loro è affidata l’ideazione e la realizzazione di campagne di comunicazione, con la collaborazione degli insegnanti e degli educatori Uisp.

Sono previsti laboratori creativi che possono trovare diverse forme espressive e di produzione di materiali (interviste, giornali di classe,spot, video, manifesti, vignette, performance teatrali ecc).

La metodologia è già stata sperimentata e testata in altri due progetti, “Prima e doping” e “Asinochidoping”, ma questo contiene una innovazione tematica: i destinatari finali delle azioni sono i genitori, che verranno informati e sensibilizzati dai ragazzi partecipanti alla sperimentazione, in modo da costruire una conoscenza e consapevolezza condivise sui temi trattati.

La valutazione del progetto si articola su due livelli:

- per la parte relativa alle buone pratiche è affidata alla compilazione degli studenti di questionari in uscita e alla loro successiva rielaborazione

- per quanto riguarda l’efficacia dell’intervento rispetto ai destinatari avviene attraverso la somministrazione di interviste strutturate ai genitori da parte dei ragazzi.

Il “cuore”comunicativo della campagna è rappresentato da questo sito, ideato non solo per raccogliere le esperienze e i materiali prodotti, ma per essere a disposizione dei ragazzi come back stage durante l’anno per lo scambio di opinioni, idee, messaggi, video.

La campagna “Mamma, parliamo di doping” è stata finanziata dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Commissione di vigilanza e controllo sul doping e per la tutela della salute nelle attività sportive nell’ambito del programma “Campagne di formazione/informazione per la tutela della salute delle attività sportive e di prevenzione sul doping”.

In collaborazione con l'ISS, Istituto Superiore di Sanità, Reparto Farmacodipendenza Tossicodipendenza e Doping -

Osservatorio Fumo Alcol e Droga (OssFAD)

Dipartimento del Farmaco

 

Per maggiori informazioni:

http://www.mammaparliamodidoping.it/dettaglio.php?ID=6

 

MOLTO INTERESSANTE IN MATERIA DI DOPING LA RECENTE PUBBLICAZIONE: "MONDO DOPING" - "Angeli, demoni e furbetti nello sport" di Renzo Bardelli, edita dalla Bradipolibri Editore di Torino.

Al link indicato.

http://www.bradipolibri.it/collane/story.asp?RECORD_KEY[Stories]=ID&ID[Stories]=131

 


Link: http://www.mammaparliamodidoping.it/dettaglio.php?

2008-11-29

Newsletter
Ricevi gli aggiornamenti su Mamma parliamo di doping e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)

  











 Agenti di calciatori
 Anno Europeo dello sport
 Atleti professionisti
 Atleti dilettanti
 Arbitri

 Bosman
 Cartellino sportivo
 Coni
 Credito sportivo

 Diritti tv
 Doping
 Fallimento
 Federazioni
 Fisco

 Giochi e scommesse
 Giustizia sportiva
 Giurisdizione
 Impianti sportivi
 Lavoro sportivo

 Leghe
 Marchi e brevetti
 Previdenza e assistenza
 Quotazioni in borsa
 Resp. sportiva e ord.

 Soc. e Ass. professionistiche
 Soc. e Assoc. dilettantistiche
 Sponsorizzazioni
 Vincolo sportivo
 Violenza
 

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze) non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza. Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - condizioni generali - Elenco testi - privacy policy - Cookie - Login