Diritto sportivo Dal 22.1.2004 La Banca Dati Normativa e Giurisprudenziale dell'avv. Alberto Foggia
Home Store Percorsi Giurisprudenza Normativa Prassi G.U. Demo Iscrizioni
Store · Indice   
Newsletter · Contatti   

Accesso


Password persa ?

oppure




Il nuovo codice di giustizia sportiva FIGC - luglio 2021 avv. Foggia





"È la ripetizione delle affermazioni che ti porta a crederci. E quella credenza si trasforma poi in una convinzione profonda, e le cose cominciano ad accadere". - Muhammad Alì

      

Efficienza energetica negli impianti sportivi: protocollo d'intesa Ministero Ambiente-Coni

2007-02-09  NEW: Appunta - Stampa · modifica · cancella · pdf
      

Il comunicato del Ministero dell'Ambiente

I

Il ministro dell'Ambiente firma Protocollo d'intesa con il presidente del Coni

Il ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Alfonso Pecoraro Scanio, ha siglato oggi un Protocollo d’intesa con il presidente del Coni, Petrucci, per la diffusione delle fonti rinnovabili, dell’efficienza energetica e della sostenibilità ambientale negli impianti sportivi.

La firma è in linea con gli indirizzi comunitari (direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico nell'edilizia e direttiva 2006/32/CE sull'efficienza degli usi finali dell'energia) che richiedono agli Stati membri di prevedere che gli edifici pubblici siano d’esempio in termini di impatto ambientale.

OBIETTIVI

Il PROTOCOLLO CONI firmato dal Ministro Pecoraro Scanio e il Presidente del CONI Petrucci ha l’obiettivo di attuare le richiamate direttive nazionali ed europee, ottenendo i seguenti risultati:

  • ELEVATO RISPARMIO ENERGETICO E AMBIENTALE: tra gli edifici di proprietà pubblica, quelli adibiti ad uso sportivo sono caratterizzati da rilevanti consumi sia di energia elettrica che di energia termica per la produzione di acqua calda sanitaria per le docce, il riscaldamento delle piscine.
  • ELEVATA VISIBILITÀ E VALORE SOCIALE: gli impianti sportivi e quindi le strutture di proprietà e gestione di CONI Servizi, con particolare riguardo allo Stadio Olimpico, ai centri di preparazione olimpica e al complesso del Foro Italico, costituiscono un patrimonio potenziale sia in termini di alta visibilità e valore sociale sia per veicolare in tutti gli impianti sportivi, pubblici e privati, buone pratiche legate alle fonti rinnovabili, al risparmio energetico e alla sostenibilità ambientale.
STRUMENTI

Il Protocollo CONI prevede un cofinanziamento al 50% fra Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e CONI con uno stanziamento del MATTM di 1 milione di euro per l’anno 2007.
Le attività prevedono:
  • avvio di analisi energetiche delle strutture sportive;
  • avvio di interventi di solarizzazione su alcune strutture (es: complesso dell’Acqua Acetosa, complesso del parco del Foro Italico, con particolare riguardo alla realizzazione del nuovo Stadio Centrale del Tennis per gli Internazionali del 2009);
  • corsi di formazione sulle rinnovabili per gli operatori dell’impiantistica sportiva;
  • definizione di regole e specifiche tecniche per la realizzazione di impianti solari negli impianti sportivi.

2007-02-09 - Fonte: Min. Ambiente

Newsletter
Ricevi gli aggiornamenti su Efficienza energetica negli impianti sportivi: protocollo d'intesa Ministero Ambiente-Coni e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)

  











 Agenti di calciatori
 Anno Europeo dello sport
 Atleti professionisti
 Atleti dilettanti
 Arbitri

 Bosman
 Cartellino sportivo
 Coni
 Credito sportivo

 Diritti tv
 Doping
 Fallimento
 Federazioni
 Fisco

 Giochi e scommesse
 Giustizia sportiva
 Giurisdizione
 Impianti sportivi
 Lavoro sportivo

 Leghe
 Marchi e brevetti
 Previdenza e assistenza
 Quotazioni in borsa
 Resp. sportiva e ord.

 Soc. e Ass. professionistiche
 Soc. e Assoc. dilettantistiche
 Sponsorizzazioni
 Vincolo sportivo
 Violenza
 

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze) non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza. Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - condizioni generali - Elenco testi - privacy policy - Cookie - Login