Diritto sportivo Dal 22.1.2004 La Banca Dati Normativa e Giurisprudenziale dell'avv. Alberto Foggia
Home Store Percorsi Giurisprudenza Normativa Prassi G.U. Demo Iscrizioni
Store · Indice   
Newsletter · Contatti   

Accesso


Password persa ?

oppure




Il nuovo codice di giustizia sportiva FIGC - luglio 2021 avv. Foggia





"Noi non abbiamo vie di mezzo: o stiamo sulla luna o andiamo nel pozzo." - Il Trap.

      

Ascoltiamo on line la dichiarazione di Matarrese.

2007-02-06  NEW: Appunta - Stampa · modifica · cancella · pdf
      

Ecco alcuni estratti

A

Al link indicato le dichiarazioni fatte dalle quali estraiamo: "il calcio come regola principale non deve mai chiudere... il calcio e' un'industria che paga i suoi prezzi, non deve fermarsi... i morti fanno parte di questo grandissimo movimento e che nemmeno le forze dell'ordine riescono a controllare."

Mataresse cosi' comunica: LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI Dichiarazione del Presidente della Lega Calcio Antonio Matarrese Mi vedo attribuita da alcuni quotidiani oggi in edicola, e ripresa nei commenti giustamente sdegnati di diversi organi di informazione, uomini politici e rappresentanti istituzionali, una frase che, se effettivamente rispondente al mio pensiero, meriterebbe una riprovazione anche maggiore di quella che ha provocato. In realtà, come si evince anche dall’ascolto integrale a Radio Capital, il mio accenno alla frequenza con cui, anche nel calcio italiano, abbiamo dovuto contare eventi luttuosi non aveva, ne avrebbe mai potuto avere, alcun significato di rassegnazione o, peggio, assuefazione di fronte ad episodi tanto tragici. Ribadisco con forza, oltre alla vicinanza della Lega Calcio alla famiglia dell’Ispettore Raciti, l’impegno totale delle Società che rappresento nella lotta senza quartiere a qualunque fenomeno di violenza dentro o fuori i nostri stadi. Attendiamo con rispetto e volontà di collaborazione le decisioni che il Governo si accinge ad assumere. Le Società di Serie A e di Serie B, già nella riunione di domani a Roma, annunceranno alcune iniziative concrete a favore della famiglia Raciti e a supporto delle decisioni che prenderanno il Governo e le Istituzioni Sportive. COMUNICATO STAMPA N. 83 DEL 5 FEBBRAIO 2007

Il Coni cosi' afferma: Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, a seguito di alcune dichiarazioni rilasciate dal Presidente della Lega Nazionale Professionisti, Antonio Matarrese, e riportate questa mattina da un quotidiano, nell’esprimere sconcerto ed indignazione per i contenuti gravemente offensivi, prende le immediate distanze dai concetti espressi, rinnovando alla Famiglia Raciti i sentimenti del più profondo cordoglio a nome dello sport italiano. Roma, 5 febbraio 2007


Link: http://www.capital.it/capital/multimedia/top/54900

2007-02-06 - Fonte: Radio Capital

Newsletter
Ricevi gli aggiornamenti su Ascoltiamo on line la dichiarazione di Matarrese. e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)

  











 Agenti di calciatori
 Anno Europeo dello sport
 Atleti professionisti
 Atleti dilettanti
 Arbitri

 Bosman
 Cartellino sportivo
 Coni
 Credito sportivo

 Diritti tv
 Doping
 Fallimento
 Federazioni
 Fisco

 Giochi e scommesse
 Giustizia sportiva
 Giurisdizione
 Impianti sportivi
 Lavoro sportivo

 Leghe
 Marchi e brevetti
 Previdenza e assistenza
 Quotazioni in borsa
 Resp. sportiva e ord.

 Soc. e Ass. professionistiche
 Soc. e Assoc. dilettantistiche
 Sponsorizzazioni
 Vincolo sportivo
 Violenza
 

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze) non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza. Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - condizioni generali - Elenco testi - privacy policy - Cookie - Login