Diritto sportivo Dal 22.1.2004 La Banca Dati Normativa e Giurisprudenziale dell'avv. Alberto Foggia
Home Store Percorsi Giurisprudenza Normativa Prassi G.U. Demo Iscrizioni
Store · Indice   
Newsletter · Contatti   

Accesso


Password persa ?

oppure




Ebook: sei contratti di sponsorizzazione sportiva avv. Foggia





"Gaetano Scirea mi manca nel caos delle parole inutili, dei valori assurdi, delle menate, in questo frastuono di cose vecchie col vestito nuovo, come canta Guccini." - Dino Zoff - portiere

      

Doping e prevenzione: controlli nei campionati giovanili e della lega dilettanti

2004-05-31  NEW: Appunta - Stampa · modifica · cancella · pdf
      

Questi i due impegni annunciati oggi ad Assisi dal presidente della FIGC Franco Carraro

C

Controlli antidoping a campione nei Campionati giovanili e nella fascia più alta dei Campionati della Lega dilettanti; una nuova forte campagna di informazione e di prevenzione mirata soprattutto verso i ragazzi: sono i due impegni annunciati oggi ad Assisi dal presidente della FIGC Franco Carraro intervenuto a chiusura di un convegno promosso dalla Lega nazionale dilettanti.

Medici, giuristi, esperti del problema si sono confrontati sul tema del dibattito richiamato dal presidente della LND Carlo Tavecchio, "Difendiamo i nostri atleti dalle insidie del doping".

"E' sui giovani in modo particolare che la FIGC deve concentrare i propri sforzi nella lotta al doping": un problema culturale e di educazione allo sport, ma i ragazzi vanno difesi anche dalla logica della "scorciatoia", dei risultati facili e delle illusioni di un successo dovuto ai medicinali e alle pratiche dopanti.
Oggi, con 5-6mila controlli annuali, la FIGC è nel mondo la federazione che fa più esami antidoping, quasi tutti tra i professionisti. Vanno ridotti come numero ma non come qualità in questo settore (con un sistema di sorteggi garantiti) per poter investire risorse nel settore dei dilettanti: dalla prossima stagione, ha annunciato Carraro, "vogliamo introdurre i controlli antidoping nei tornei giovanili e nei campionati di vertice della Lega dilettanti, naturalmente "a campione" visto il numero altissimo di partite".

"La FIGC _ ha concluso Carraro - ha l'orgoglio di essere all'avanguardia nel mondo nella lotta al doping e allo stesso tempo avverte la responsabilità di spiegare ai ragazzi, ma anche ai loro genitori e ai dirigenti di società, l'importanza di uno sport pulito. Nei prossimi mesi, partirà una nuova campagna di informazione e di prevenzione che avrà come testimonial i più grandi giocatori italiani".


Link: http://www.figc.it

2004-05-31 - Fonte: Figc

Newsletter
Ricevi gli aggiornamenti su Doping e prevenzione: controlli nei campionati giovanili e della lega dilettanti e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)

  











 Agenti di calciatori
 Anno Europeo dello sport
 Atleti professionisti
 Atleti dilettanti
 Arbitri

 Bosman
 Cartellino sportivo
 Coni
 Credito sportivo

 Diritti tv
 Doping
 Fallimento
 Federazioni
 Fisco

 Giochi e scommesse
 Giustizia sportiva
 Giurisdizione
 Impianti sportivi
 Lavoro sportivo

 Leghe
 Marchi e brevetti
 Previdenza e assistenza
 Quotazioni in borsa
 Resp. sportiva e ord.

 Soc. e Ass. professionistiche
 Soc. e Assoc. dilettantistiche
 Sponsorizzazioni
 Vincolo sportivo
 Violenza
 

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze) non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza. Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - condizioni generali - Elenco testi - privacy policy - Cookie - Login