Diritto sportivo Dal 22.1.2004 La Banca Dati Normativa e Giurisprudenziale dell'avv. Alberto Foggia
Home Store Percorsi Giurisprudenza Normativa Prassi G.U. Demo Iscrizioni
Store · Indice   
Newsletter · Contatti   

Accesso


Password persa ?

oppure




Il nuovo codice di giustizia sportiva FIGC - luglio 2021 avv. Foggia





"L'erba è una superficie che sarebbe già sparita dal tennis se non fosse stata tenuta in vita da Wimbledon, ma è anche la più onesta nei confronti del talento. Sulla terra si può vincere con la pazienza e con la corsa, sul cemento con la violenza, sui prati ci vuole molto di più". Rino Tommasi

      

La Lazio verso il completamento del "piano Baraldi"

2003-11-13  NEW: Appunta - Stampa · modifica · cancella · pdf
      

Assemblea degli azionisti del 19 novembre 2003


I

Il Presidente della S.S.Lazio Ugo Longo invita tutti a partecipare all'assemblea del 19 Novembre 2003.

Gentile Azionista

La stagione appena conclusa ha rappresentato per la Società un periodo estremamente delicato. E' però con orgoglio che rilevo come in quel momento di difficoltà la Società abbia saputo trovare al suo interno e nelle sue diverse componenti (sia la squadra che la dirigenza) quelle energie e quella passione necessarie ad impostare il suo risanamento e rilancio.

Il senso di responsabilità e gli sforzi messi in campo dalla squadra per raggiungere i prestigiosi risultati ottenuti, abbinati alla professionalità ed alla serietà e all'impegno evidenziati dal nuovo management hanno riscosso la fiducia del mercato che ha risposto positivamente all'aumento di capitale, eseguito nella scorsa estate, che ha fornito alla Società le risorse finanziarie per intraprendere il suo recupero.

Oggi siamo ad un importante snodo sulla via del risanamento e rilancio della S.S. Lazio. L'assemblea alla quale Voi azionisti siete chiamati il 19 novembre 2003 in prima convocazione e poi il 20 novembre ed il 1 dicembre, rispettivamente in seconda e terza convocazione, dovrà deliberare in merito ad un aumento di capitale per massimi 25 milioni di Euro, riservato ai dipendenti della Società e fra loro i calciatori.

Tale operazione ? passaggio previsto nel Piano di ristrutturazione del debito a suo tempo presentato al mercato ? consentirà di portare a termine quello che i giornali hanno battezzato come "Piano Baraldi" ovvero l'accordo raggiunto dall'Amministratore Delegato con venti calciatori della prima squadra in merito alla parziale dilazione delle competenze dovute dalla Società sino alla stagione 2004/05 ed all'impegno dagli stessi assunto di convertire in capitale le ultime cinque mensilità dovute per la stagione 2002/03. Tale impegno, così come quello di lock up assunto dagli stessi calciatori per un periodo di otto mesi a fra data dalla sottoscrizione dell'aumento di capitale, è subordinato, fra l'altro, a che l'assemblea straordinaria della S.S. Lazio deliberi entro il 20 dicembre 2003 un aumento di capitale che consenta l'espletamento di tale impegno. Pertanto, al verificarsi di questa e delle altre condizioni sospensive, i calciatori sono impegnati a sottoscrivere l'aumento di capitale per un importo di 11,9 milioni di Euro. In caso contrario la S.S. Lazio dovrebbe pagare per contanti gli importi dovuti ai calciatori con pregiudizio per i flussi di cassa della Società.

Mi preme richiamare la Sua attenzione sul fatto che, poiché l'aumento di capitale è riservato ai dipendenti, e prevede pertanto l'esclusione del diritto di opzione per gli altri azionisti, ai sensi dell'art. 2441 del codice civile, la delibera dovrà essere assunta dalla maggioranza assoluta del capitale sociale. Poiché i primi cinque azionisti della Società potranno garantire la presenza in assemblea, al massimo, di una quota pari a circa il 30% del capitale sociale, è fondamentale che tutti gli azionisti garantiscano la loro presenza in assemblea, diretta o per delega, al fine di raggiungere il quorum deliberativo (50% del capitale sociale + 1 azione) e permettere il completamento dell'accordo raggiunto con i calciatori.

Per completezza la informo che, sulla base del prezzo di emissione proposto dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 3 ottobre 2003 pari ad Euro 0,055 ? salvo eventuali modifiche sulla base dei parametri indicati dallo stesso Consiglio di Amministrazione ? ed assumendo la totale sottoscrizione di tutte le azioni offerte ai dipendenti, le stesse costituirebbero il 16% circa del nuovo capitale sociale. Considerando invece solo gli impegni di sottoscrizione ad oggi pervenuti, le nuove azioni rappresenterebbero l'8% circa del nuovo capitale sociale.

Al fine di facilitare l'informativa sull'assemblea in questione e sulle modalità di partecipazione, La informo che la Società ha incaricato un consulente specializzato in comunicazione agli azionisti, GSC Proxitalia S.p.A., società italiana controllata dal gruppo americano "Georgeson Shareholder Inc.", che La potrà supportare in questa fondamentale decisione. La informo inoltre che, sempre in collaborazione con la GSC Proxitalia, è stato istituito un numero verde 800.123.795 operativo dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 18,00 al quale è possibile rivolgersi per ottenere le necessarie informazioni e/o documentazioni.

Sicuro di un suo positivo riscontro alla luce dei benefici che la Società otterrebbe dal completamento del "Piano Baraldi", Le invio i miei più cordiali saluti augurandomi di incontrarLa in assemblea.

Il Presidente Avv. Ugo Longo

Lazio.it

2003-11-13 - Fonte: SS Lazio

Newsletter
Ricevi gli aggiornamenti su La Lazio verso il completamento del "piano Baraldi" e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)

  











 Agenti di calciatori
 Anno Europeo dello sport
 Atleti professionisti
 Atleti dilettanti
 Arbitri

 Bosman
 Cartellino sportivo
 Coni
 Credito sportivo

 Diritti tv
 Doping
 Fallimento
 Federazioni
 Fisco

 Giochi e scommesse
 Giustizia sportiva
 Giurisdizione
 Impianti sportivi
 Lavoro sportivo

 Leghe
 Marchi e brevetti
 Previdenza e assistenza
 Quotazioni in borsa
 Resp. sportiva e ord.

 Soc. e Ass. professionistiche
 Soc. e Assoc. dilettantistiche
 Sponsorizzazioni
 Vincolo sportivo
 Violenza
 

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze) non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza. Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - condizioni generali - Elenco testi - privacy policy - Cookie - Login