Diritto sportivo Dal 22.1.2004 La Banca Dati Normativa e Giurisprudenziale dell'avv. Alberto Foggia
Home Store Percorsi Giurisprudenza Normativa Prassi G.U. Demo Iscrizioni
Store · Indice   
Newsletter · Contatti   

Accesso


Password persa ?

oppure




Il nuovo codice di giustizia sportiva FIGC - luglio 2021 avv. Foggia





“I rigori li sbaglia solo chi ha il coraggio di tirarli.” - Diego Armando Maradona

      

Calcio: dal 1° luglio 2005 due serie B e modifiche regolamentari

2003-05-08  NEW: Appunta - Stampa · modifica · cancella · pdf
      

A partire dal 1° luglio 2005 la serie B verrà strutturata in via sperimentale in due gironi: lo ha deciso il Consiglio federale riunito oggi nella sede della FIGC in Via Allegri sulla base dell'accordo raggiunto nei giorni scorsi nella riunione della Commissione Abete.

D

DAL 2005 DUE GIRONI DI B A SETTEMBRE IL NUOVO STATUTO

A partire dal 1° luglio 2005 la serie B verrà strutturata in via sperimentale in due gironi: lo ha deciso il Consiglio federale riunito oggi nella sede della FIGC in Via Allegri sulla base dell'accordo raggiunto nei giorni scorsi nella riunione della Commissione Abete. Sull'assetto complessivo dei campionati di serie B e serie C, la Commissione stessa formulerà una proposta entro settembre, tenendo conto delle posizioni di tutte le componenti interne. La Lega nazionale professionisti ha ribadito la propria posizione sul numero delle società di serie B, già assunta nell'assemblea del 2 aprile, cioè due gironi da dieci squadre. A questo proposito, il presidente della Figc Franco Carraro ha sottolineato: "L'assemblea del 2 aprile ha sortito due effetti molto positivi: innanzitutto la Lega ha abbandonato la strada delle diffide giudiziarie, una strada sgradevole che non porta da nessuna parte e che non è in sintonia con le regole sportive. In secondo luogo la Lega ha avanzato una proposta in linea con la nostra posizione, adottata per tenere conto delle diversità economiche tra il Nord, il Centro e il Sud che nel nostro Paese sono molto forti". In Consiglio sono stati affrontati anche i seguenti argomenti:

BUDGET 2003 Il Consiglio ha approvato il budget previsionale per il 2003 redatto tenendo conto del passaggio al regime privatistico che, con il 1° gennaio di quest'anno, può ritenersi compiuto. Il budget prevede un disavanzo economico di circa 10 milioni di euro a cui si farà fronte con i maggiori ricavi previsti dai concorsi pronostici e dalle scommesse sportive e con le riserve del patrimonio netto.

MODIFICHE REGOLAMENTARI E' stata tra l'altro approvata la richiesta della lega di serie C di prevedere, all'interno del proprio regolamento, che i terreni di gioco possano essere realizzati anche in erba artificiale.

NORME IN MATERIA DI TESSERAMENTO PER LA STAGIONE 2003-2004 PER A-B-C/1 E C/2

Accordi preliminari A partire dal 26 maggio e fino al 30 giugno 2003

Opzioni e controopzioni Da lunedì 23 giugno a mercoledì 25 per le opzioni da giovedì 26 giugno a sabato 28 per le controopzioni

Accordi di partecipazione - risoluzioni consensuali e rinnovi da martedì 3 giugno a mercoledì 25 (ore 19) - risoluzioni in busta chiusa da martedì 3 giugno a mercoledì 25 (ore 19) - risoluzione anticipata da martedì 1 luglio a sabato 30 agosto da venerdì 2 gennaio a sabato 31 gennaio 2004

Variazioni di tesseramento - professionisti con precedente rapporto scaduto o risolto a causa della non ammissione al campionato di competenza della società: da martedì 1 luglio a mercoledì 31 marzo 2004 - professionisti con precedente rapporto risolto ai sensi art. 117 NOIF da martedì 1 luglio a sabato 30 agosto (ore 13) da venerdì 2 gennaio a sabato 31 gennaio 2004 (ore 13)

Cessione di contratto con professionisti - da martedì 1 luglio a sabato 30 agosto (ore 13) da venerdì 2 gennaio a sabato 31 gennaio 2004 (ore 13)

Professionisti e giovani di serie provenienti da federazione estera - da martedì 1 luglio a sabato 30 agosto (ore 13) da venerdì 2 gennaio a sabato 31 gennaio 2004 (ore 13) - per i calciatori con rapporto scaduto dal 1° luglio 2003 al 31 marzo 2004 (ore 19)

Sanzioni Viene confermato, nel capitolo delle sanzioni, che la mancata esecutività dei contratti, direttamente imputabile ad una società, costituisce per la medesima, violazione dei divieti e dei doveri previsti dal codice di giustizia sportiva (art. 8) e comporta l'applicazione a carico della società responsabile della sanzione di cui all'art. 13 nella misura non inferiore a due punti di penalizzazione in classifica da scontarsi nel campionato 2003-2004.

DISPOSIZIONI IN ORDINE ALL'AMMISSIONE AI CAMPIONATI 2003-2004 Il Consiglio federale ha approvato le norme per l'ammissione ai prossimi campionati. Entro il 14 luglio, le società assolveranno gli adempimenti della campagna trasferimenti ai fini dell'ammissione ai campionati. Effettuati gli accertamenti previsti a loro carico, le Leghe professionistiche provvederanno all'iscrizione delle società ai campionati di competenza entro il 22 luglio, comunicando il relativo organico alla FIGC. L'eventuale ricorso dovrà essere presentato entro le ore 19 del 24 luglio. Le società potranno regolarizzare la propria situazione con l'integrale adempimento delle prescrizioni entro le ore 19 del 28 luglio. La decisione definitiva sull'ammissione ai campionati verrà assunta dal Consiglio Federale nella riunione del 31 luglio.

Nelle sue comunicazioni, il presidente Carraro ha rinnovato le felicitazioni di tutto il calcio italiano per la qualificazione di 3 squadre alle semifinali di Champions League; ha ribadito la gratitudine nei confronti del Governo e del Parlamento per il varo definitivo delle nuove norme antiviolenza, richiamando l'impegno del mondo del calcio a una più intensa collaborazione con le forze dell'ordine, con l'obiettivo di rendere gli stadi italiani sempre più vivibili e di far svolgere le partite in un clima di maggiore sicurezza e serenità. E' stata fissata per lunedì 1° settembre l'Assemblea Federale per l'approvazione del nuovo statuto della FIGC. L'esame delle modifiche statutarie sarà fatto dal Consiglio federale in una seduta prevista per giugno.


Link: http://www.figc.it/notizie_p/f_primo_piano.htm

2003-05-08 - Fonte: Figc

Newsletter
Ricevi gli aggiornamenti su Calcio: dal 1° luglio 2005 due serie B e modifiche regolamentari e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)

  











 Agenti di calciatori
 Anno Europeo dello sport
 Atleti professionisti
 Atleti dilettanti
 Arbitri

 Bosman
 Cartellino sportivo
 Coni
 Credito sportivo

 Diritti tv
 Doping
 Fallimento
 Federazioni
 Fisco

 Giochi e scommesse
 Giustizia sportiva
 Giurisdizione
 Impianti sportivi
 Lavoro sportivo

 Leghe
 Marchi e brevetti
 Previdenza e assistenza
 Quotazioni in borsa
 Resp. sportiva e ord.

 Soc. e Ass. professionistiche
 Soc. e Assoc. dilettantistiche
 Sponsorizzazioni
 Vincolo sportivo
 Violenza
 

Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze) non rivestono carattere di ufficialità e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza. Riproduz. anche parziale riservata - @ IusOnDemand.com - condizioni d'uso della sezione - condizioni generali - Elenco testi - privacy policy - Cookie - Login