Dal 2006 l'Osservatorio a cura dell'avv. Alberto Foggia

Info

Atti Soluzioni Formulari Protocolli Giurisprudenza Cassazione Normativa Prassi G.U. Codici
      Store · Indice
Newsletter · Contatti

Accesso


Password persa ?

oppure

La banca dati:

2708 documenti

Formulari
Le bozze da personalizzare

A prova di errore
I consigli per rimediare agli errori


   - 2010-09-28 ·  NEW:   Appunta · Stampa · modifica · cancella · pdf
  

Necessario fare cassa: aumenta del 10% il contributo unificato

Abstract: La seconda volta in un anno ... - Fonte: Proc. Civile

Estratto art. 48bis  Testo del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78 
(in Supplemento ordinario n. 114/L alla Gazzetta Ufficiale serie generale - n. 125 del 31 maggio 2010), 
coordinato con la legge di conversione 30 luglio 2010, n. 122 
recante: «Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitivita' economica»
(G.U. Serie Generale n. 176 del 30 luglio 2010)
2. I commi 1 e 2 dell'articolo 13 del testo unico di cui al decreto
del  Presidente  della  Repubblica  30  maggio  2002,  n.  115,  sono
sostituiti dai seguenti: 
  «1. Il contributo unificato e' dovuto nei seguenti importi: 
  a) euro 33 per i processi di valore fino a 1.100 euro; 
  b) euro 77 per i processi di valore superiore a euro 1.100 e fino a
euro 5.200 e per i processi di volontaria giurisdizione, nonche'  per
i processi speciali di cui al libro  IV,  titolo  II,  capo  VI,  del
codice di procedura civile; 
  c) euro 187 per i processi di valore superiore a euro 5.200 e  fino
a euro 26.000 e per i processi contenziosi di valore  indeterminabile
di competenza esclusiva del giudice di pace; 
  d) euro 374 per i processi di valore superiore a euro 26.000 e fino
a euro 52.000 e per i processi  civili  e  amministrativi  di  valore
indeterminabile; 
  e) euro 550 per i processi di valore superiore a euro 52.000 e fino
a euro 260.000; 
  f) euro 880 per i processi di valore superiore  a  euro  260.000  e
fino a euro 520.000; 
  g) euro 1.221 per i processi di valore superiore a euro 520.000. 
  2. Per i processi di esecuzione immobiliare il contributo dovuto e'
pari a euro 220. Per gli altri processi esecutivi lo  stesso  importo
e' ridotto della meta'. Per i processi esecutivi mobiliari di  valore
inferiore a 2.500 euro il contributo dovuto e' pari a euro 30. Per  i
processi di opposizione agli atti esecutivi il contributo  dovuto  e'
pari a euro 132». ))

Testo del 2010-09-28 - Fonte: Proc. Civile

Ricevi gli aggiornamenti su Necessario fare cassa: aumenta del 10% il contributo unificato e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)



Altre su -:





Newsletter gratuita di Procedura Civile (info, cancellazione e privacy):
Info
  • A prova di errore
  • Ammissibilità
  • Arbitrati
  • Assistenza
  • Assunzione
  • Atti di parte
  • Avvisi
  • Cause
  • Compensi
  • Competenza
  • Comunicazioni
  • Contenuto
  • Contenzioso civile
  • Contributo unificato
  • Costituzione
  • Decadenza
  • Decreto Bersani
  • Deposito
  • Divieti
  • Domande
  • Esecuzioni
  • Forma
  • Formulari
  • Interventi
  • Iscrizioni
  • Istanze
  • Istituto Vendite Giudiziarie
  • Litisconsorzio
  • Mediazione
  • Modelli
  • Nomine
  • Notificazioni
  • Nullità
  • Opposizione
  • Ordinanze
  • PCT
  • Periodo feriale
  • Protocolli
  • Prove
  • Sequestro
  • Sospensioni
  • Spese
  • Termini
  • Titolo
  • Udienza
  • Verbali d'udienza
  • Volontaria giurisdizione

  • Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialita' e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza. Riproduz. anche parziale riservata - IusOnDemand srl - privacy policy - Cookie - Login