Dal 2006 l'Osservatorio a cura dell'avv. Alberto Foggia

Info

Atti Soluzioni Formulari Protocolli Giurisprudenza Cassazione Normativa Prassi G.U. Codici
      Store · Indice
Newsletter · Contatti

Accesso


Password persa ?

oppure

La banca dati:

2815 documenti

Formulari
Le bozze da personalizzare

A prova di errore
I consigli per rimediare agli errori

I Vademecum
dalle fonti ufficiali

I Protocolli
dalle fonti ufficiali


   divorzio 2008-12-04 ·  NEW:   Appunta · Stampa · modifica · cancella · pdf
  

La competenza per territorio delle cause di divorzio consensuale e giudiziale

Abstract: Se ne discute - Fonte: Lista di Civile.it

Aggiornamento: correggo "separazione" in "divorzio"

 

Domanda:



Salve ai colleghi di lista.

In base al nuovo art. 706 cpc la competenza per territorio nei divorzio (sia consensuale che giudiziale) si determina in primis in base all’ultima residenza comune dei coniugi ed in via residuale la residenza del convenuto.

Ora per i divorzi. giudiziali nulla questio.

Ma per quelle consensuali ? Tizio e Caia si sono sposati a Milano e hanno convissuto in tale città per 10 anni. Poi si sono di fatto divisi e sono entrambi (ovviamente in abitazioni separate) venuti a vivere a Modena. Ora vorrebbero separarsi definitivamente : il Tribunale competente dovrebbe essere ex art. 706 cpc Milano.

Ma se deposito del divorzio  a Modena nessuno dei due coniugi solleverà eccezioni e ritengo neanche il Giudice.

Sbaglio?

 

Risposta 1:



Al volo e senza alcuna pretesa di esausitvità.

Direi che la competenza, così come prevista dalla norma non è derogabile ed il Giudice la può rilevare d'Ufficio. Tuttavia sul tema è intervenuta la Corte Costituzionale che ha dichiarato la norma incostituzionale.

 

Risposta 2:

Termine per l'eccezione la prima udienza di comparizione ex art. 38 c.p.c. anche se competenza territoriale inderogabile; la Corte Costituzionale (sentenza del maggio di quest'anno mi pare)  è intervenuta sull'art. 4 della legge sul divorzio per escludere la competenza del luogo dell'ultima residenza comune, criterio di collegamento troppo lontano dalla realtà per i
coniugi ormai separati da tempo
 

Si ringraziano: l'Avv. Lidia Bazzoli, Avv. Carlo Colombo e Domenico Odetti

 

Link utili:

Corte Costituzionale sentenza 169 del 2008
divorzio,procedura civile,giudice competente,territorio,incostituzionalità,competenza

Testo del 2008-12-04 - Fonte: Lista di Civile.it

Ricevi gli aggiornamenti su La competenza per territorio delle cause di divorzio consensuale e giudiziale e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)



Altre su divorzio:





Newsletter gratuita di Procedura Civile (info, cancellazione e privacy):
Info
  • A prova di errore
  • Ammissibilità
  • Arbitrati
  • Assistenza
  • Assunzione
  • Atti di parte
  • Avvisi
  • Cause
  • Compensi
  • Competenza
  • Comunicazioni
  • Contenuto
  • Contenzioso civile
  • Contributo unificato
  • Costituzione
  • Decadenza
  • Decreto Bersani
  • Deposito
  • Divieti
  • Domande
  • Esecuzioni
  • Forma
  • Formulari
  • Interventi
  • Iscrizioni
  • Istanze
  • Istituto Vendite Giudiziarie
  • Litisconsorzio
  • Mediazione
  • Modelli
  • Nomine
  • Notificazioni
  • Nullità
  • Opposizione
  • Ordinanze
  • PCT
  • Periodo feriale
  • Protocolli
  • Prove
  • Sequestro
  • Sospensioni
  • Spese
  • Termini
  • Titolo
  • Udienza
  • Verbali d'udienza
  • Volontaria giurisdizione

  • Il testo dei provvedimenti (leggi, decreti, regolamenti, circolari, sentenze, ordinanze, decreti, le interpretazioni non rivestono carattere di ufficialita' e non sono in alcun modo sostitutivi della pubblicazione ufficiale cartacea. I testi proposti non sono formulari se non la' dove espressamente indicato. I puntini sostituiscono le parti del testo non visibili per verificarne in anticipo la lunghezza. Riproduz. anche parziale riservata - IusOnDemand srl - privacy policy - Cookie - Login