I provvedimenti spiegati alle aziende
con guide, checklist, modelli; AI assisted
Osservatorio a cura del dott. V. Spataro 



   voto elettronico 2023-10-02 ·  NEW:   Appunta · Stampa · Cita: 'Doc 97988' · pdf
  

L'Osservatorio Privacy alla Milano Digital Week su democrazia digitale

abstract:


Citizen engagement and empowerment: come il digitale e tecnologie sicure, accessibili e
inclusive possono abilitare la partecipazione attiva nei processi decisionali della sfera pubblica.

ELIGO, registrati su: MILANO DIGITAL WEEK: 6/10/2023 ore 12:00 – 13:00


Link: https://cisco.webex.com/webappng/sites/cisco/meeti

analisi:

L'analisi è riservata agli iscritti. Segui la newsletter dell'Osservatorio oppure il Podcast iscrizione gratuita 30 giorni

... .......... ......... ... ... ......... ... ............. ... .. .' ..... ....... .. .........


index:

Indice

  • ELIGO, registrati su: 
  • e democrazia digitale come metodo per t
  • ELIGO, registrati su: 
  • Citizen engagement and empowerment:
  • Inclusive
  • Possono abilitare la partecipazione atti
  • Nei processi decisionali della sfera pub
  • Democratici 
  • Processi democratici digitali.
  • Dive nel voto digitale.
  • Michele Delmazzoni: Le sfide del present
  • Giulio Gaudiano: Sintesi dei Punti Chiav
  • Giulio Gaudiano:
  • Giuseppe Borriello:
  • Valentino Spataro:
  • Irene Pugliatti:
  • Michele Dalmazzoni:

testo:

L'Osservatorio privacy diretto dal dott. Spataro sarà presente alla Milano Digital Week per parlare di privacy e democrazia digitale come metodo per trattare dati a norma.

Abbiamo effettuato una valutazione della piattaforma Eligo e abbiamo potuto approfondire alcune importanti feature affatto ovvie.

La partecipazione è in remoto venerdi' 6/10/2023 ore 12:00 – 13:00

Segue il programma:

ELIGO, registrati su: MILANO DIGITAL WEEK: 6/10/2023 ore 12:00 – 13:00


Citizen engagement and empowerment:

come il digitale e tecnologie sicure, accessibili e inclusive

possono abilitare la partecipazione attiva

nei processi decisionali della sfera pubblica.


Scaletta:


Giulio Gaudiano: Apertura e Presentazione


• Saluti di benvenuto, auto-presentazione, presentazione degli ospiti.

Giuseppe Borriello: Partecipazione digitale dei cittadini e trasformazione dei sistemi
democratici 

Sinossi:
La diffusione delle tecnologie digitali in ogni aspetto della vita umana ha introdotto nuove
possibilità di partecipazione democratica per i cittadini, a tutti i livelli della vita aggregata, sia nel
settore pubblico che in quello privato. La diffusione del voto digitale e i nuovi spazi di aggregazione
offerti dalla rete rendono tecnicamente possibile la realizzazione della democrazia diretta in
qualsiasi processo decisionale, aprendo a nuove evoluzioni del sistemo democratico che richiedono
consapevolezza tecnica e politica del fenomeno in atto.


Valentino Spataro: Aspetti legali: privacy e misure di sicurezza per garantire l’integrità dei
processi democratici digitali.


Sinossi:
L'insegnamento a distanza è una opportunità. Insegnare solo a distanza è un impoverimento. La
democrazia digitale si impoverisce o è una opportunità? Dipende dalla gestione. Mettiamo al
centro le misure tecniche e organizzative e mettiamo a fuoco i momenti ideali: quelli in cui sorgono
i problemi, e si può verificare come si affrontano.


Irene Pugliatti: e-democracy ed e-participation per le città di domani. Potenziare il
coinvolgimento di cittadini e organizzazioni con nuove tecnologie sicure ed accessibili. Un deep
dive nel voto digitale.  


Sinossi:
Bridging the tech gap. Casi d’uso ed esperienze di implementazione del voto online per la
democrazia digitale in organizzazioni pubbliche e private.


Michele Delmazzoni: Le sfide del presente per il futuro del lavoro


Sinossi:
Pandemia, ingresso nel mondo del lavoro dei nativi digitali, domanda di flessibilità, lavoro ibrido,
necessità di modelli sostenibili dal punto di vista Ambientale e Sociale, disponibilità tecnologica,
ridefinizione del ruolo degli uffici. Questi sono solo alcuni dei temi che animano il dibattito sul
futuro del lavoro. Quale contributo può fornire la tecnologia in uno scenario di profonda e rapida
trasformazione? Quali sono gli elementi che entrano in gioco per la definizione di nuovi modelli che
possano risultare vincenti nei prossimi anni? Il Digitale è senza dubbio uno di questi ma va
integrata in un piano che abbracci le persone e gli spazi fisici del loro agire. È una sfida non facile
che prevede un approccio interdisciplinare e integrato e ciò è possibile solo all’interno di una
visione di lungo periodo.


Giulio Gaudiano: Sintesi dei Punti Chiave


• Riepilogo dei temi discussi
• Domande e Risposte
• Conclusione webinar saluti


------------------------------------------------------------------------
BIO MEDIATORE E RELATORI


Giulio Gaudiano:

Giulio Gaudiano è Angel Investor e conduttore di “Strategia Digitale”, il podcast di business più
richiesto in Italia. Nel 2010 ha fondato YouMediaWeb, acceleratore per startup e imprenditori
digitali. È Presidente dell’ASSIPOD - Associazione Italiana Podcasting e fondatore del Festival del
Podcasting. Come divulgatore, autore di libri e docente lavora per formare imprenditori e
professionisti all’utilizzo consapevole del digitale per vivere bene e lavorare meglio.

Giuseppe Borriello:

Giuseppe Borriello, Dottore di Ricerca in Scienza Politica presso il Dipartimento di Scienze Sociali
dell’Università di Napoli “Federico II”. Visiting Scholar presso il Centro di ricerca sui Futuri
Sociodigitali dell’Università di Bristol (UK). I suoi principali interessi di ricerca sono l’analisi delle
politiche pubbliche, il processo di digitalizzazione della PA, l’identità digitale e la sovranità digitale.

Valentino Spataro:

Laurea in legge e sviluppatore, Valentino Spataro traduce il linguaggio tecnico ai giuristi, e il
linguaggio della legge ai project manager. Dal 1995. Podcast quotidiano: caffe20.it

Irene Pugliatti:

Dopo aver maturato 8 anni di esperienza in aziende multinazionali IT con ruoli Cross-functional su
Sales, Business Development e Accounting, Irene Pugliatti entra in ELIGO eVoting come Head of
Business Development, contribuendo in maniera significativa all’affermazione della piattaforma
sul mercato italiano ed estero. Oggi Irene ricopre il ruolo di CEO, combinando visione strategica ed
eccellenza nell'esecuzione.

Michele Dalmazzoni:

Nato a Milano, dove è cresciuto e vive con la sua famiglia, ha compiuto studi umanistici a cui ha
affiancato esperienze lavorative nell’ambito tecnologico e della produzione televisiva. Ha poi
sviluppato le sue competenze in ambito manageriale in varie aziende ICT di Systems Integration.
Entrato in Cisco Italia nel 2010, con l'acquisizione di Tandberg Telecom, azienda in cui ricopriva il
ruolo di General Manager Italy & Mediterranean Countries, ha assunto la responsabilità di Leader
per il mercato italiano di tutte le soluzioni di Cisco Collaboration.
A partire dal 2014 il suo ruolo si è esteso a un ambito europeo divenendo il Leader per tutta la
regione del Sud Europa, Francia e Israele e diventando, a partire dal 2020, Direttore della neonata
Global Collaboration Sales Organization (GCSO).
Da luglio 2015 al 2021 ha guidato , l'iniziativa Customer Digitization per la digitalizzazione del
settore privato italiano nell'ambito del progetto di investimenti Cisco Digitaliani, con focalizzazione
sui mercati Industrial, Fashion&Retail e Finance&Insurance.
Dal 2021 guida l’iniziativa The Future of Work, focalizzata sulle nuove modalità di lavoro ibrido,
l’ufficio del futuro e smart buildings.


Link: https://cisco.webex.com/webappng/sites/cisco/meeti

Testo del 2023-10-02




Commenta



i commenti sono anonimi e inviati via mail e cancellati dopo aver migliorato la voce alla quale si riferiscono: non sono archiviati; comunque non lasciare dati particolari. Si applica la privacy policy.


Ricevi gli aggiornamenti su L'Osservatorio Privacy alla Milano Digital Week su democrazia digitale e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)






Nota: il dizionario è aggiornato frequentemente con correzioni e giurisprudenza