I provvedimenti spiegati alle aziende
con guide, checklist, modelli; AI assisted
Osservatorio a cura del dott. V. Spataro 



   osservatorio 2023-04-19 ·  NEW:   Appunta · Stampa · Cita: 'Doc 96686' · pdf
  

L'osservatorio Privacy Operativa per le aziende e i loro consulenti

abstract:


Due anni dopo l'apertura, l'Osservatorio e' già diventato un punto di riferimento per chi cerca documenti.

Fonte: IusOnDemand srl
Link: https://www.civile.it/privacy/nuovascheda.php

analisi:

L'analisi è riservata agli iscritti. Segui la newsletter dell'Osservatorio oppure il Podcast iscrizione gratuita 30 giorni

.. ...... .... ... ........ ........ ... ..............., . ....., .. ........... ........ . . ..........


index:

Indice

  • Con oltre 2.000 documenti ci proponiamo
  • Evitiamo l'attualità:
  • ) Civile.it introduce l'AI per assistere
  • L'azienda
  • Sanzioni
  • Errori commessi
  • Operativamente conformarsi
  • e non sono copiabili dallo spider piu'
  • Contenuti 
  • Analisi
  • Strumenti
  •  
  • e aziende che cercano:
  • Modelli organizzativi
  • Confronto e soluzioni concrete
  • Solo dopo la comprensione cercheremo i l
  • Al tempo stesso spiegheremo i comportame
  • , questo gratuitamente accessibile:
  • Obiettivo del dizionario e' uniformare l
  • Con contenuti aggiuntivi
  •  

testo:

L

L'Osservatorio ha colto nel segno parlando alle aziende.

Con oltre 2.000 documenti ci proponiamo come il luogo dove capire il GDPR, separando gli aspetti poco chiari da quelli indiscutibili.

Evitiamo l'attualità: non serve alle aziende; ai consulenti solleva dubbi dottrinali.

La pratica e' ben altro.

Per chi cura la banca dati c'e' urgenza di studiare centina di pagine ogni giorno dalle DPA mondiali. Nessuno lo puo' fare. Per primi (come da tradizione ... dal 1999 !) Civile.it introduce l'AI per assistere nella scrittura di testi e gestire la complessità.

Obiettivo chiarissimo: l'azienda vuole sapere:

  • quali nuove sanzioni,
  • gli errori commessi dalle altre aziende,
  • come operativamente conformarsi in azienda, partendo da bozze e materiali subito personalizzabili.

Chi ignora l'AI crederà che i contenuti siano banali. Di banale c'e' solo una questione mal posta. Qui la AI assiste, non genera testi da sola. I corsi di formazione agli autori non sono basati su nozioni banali. E le elaborazioni sono altamente creative ed utili. Ben distinte dai testi scritti integralmente a mano.

Naturalmente ogni azienda e' un caso diverso. Ma partire da un testo ben redatto e' sempre stato, e sempre resterà, un modo piu' efficare per rispettare le norme.

Benvenuti nell'area riservata, iscrivetevi. Non vedo l'ora di sentirvi chiedere: "Ma veramente questo l'ha scritto la AI da sola ?". No. Non da sola. Sotto la supervisione degli estensori.

No, non troverete questi contenuti nelle AI generative. I contenuti sono dietro Password e non sono copiabili dallo spider piu' invasivo.

Non dimenticate di sottoporre domande su www.civile.it/domande

Iscrizioni qui.

---

Con l'iscrizione accedete:

  • a tutti i contenuti (provvedimenti e linee guida ufficiali)
  • a tutte le analisi ed elaborazioni nelle aree riservate
  • a strumenti interni di consultazione.

e potrete chiedere altri modelli, o ulteriori elaborazioni di documenti in lingua straniera anche enormi.

Potete continuare a consultare le banche dati del passato, o scoprire il futuro dell'informazione legale AI assisted. 

Iscrizioni qui.

 

---

Per motivi storici lasciamo la presenzione iniziale del progetto. Eccola:

Nel 2022 nasce l'osservatorio privacy di Civile.it, curato dal dott. Spataro.

Dopo anni di terrorismo privacy e confusione interpretative IusOnDemand srl decide di scende in campo con un progetto chiaro e focalizzato sulla privacy.

L'osservatorio nasce per consulenti privacy e aziende che cercano:

  • definizioni
  • chiarimenti
  • modelli organizzativi
  • suggerimenti tecnici
  • confronto e soluzioni concrete

Troppo spesso leggiamo tutti affermazioni apodittiche sulla privacy. La quantità enorme di documentazione da maneggiare e' da tempo ingestibile.

L'osservatorio nasce con l'obiettivo dichiarato di studiare le affermazioni ufficiali sui documenti e nelle interviste, convegni e seminari, fonti che ahimè non si possono omettere, per comprenderle.

Solo dopo la comprensione cercheremo i limiti, contraddizioni, casi di confine e soluzioni tecniche, commerciali e legali per rispettare la privacy per renderla un diritto reale e non formale.

Al tempo stesso spiegheremo i comportamenti difensivi ( rendicontabilità ) delle scelte quotidiane, dei modelli organizzativi interni, mettendo prima il fatto, poi la qualificazione giuridica secondo i documenti; infine secondo le decisioni della Cassazione, poi i provvedimenti e alla fine le interviste dei Garanti.

L'opera e' curata da un comitato scientifico che seleziona e discute, modificando continuamente, i contenuti, tenendo traccia ove utile delle modifiche.

Collegato all'osservatorio il dizionario della privacy, questo gratuitamente accessibile: una vera e propria PrivacyPedia che altri hanno ipotizzato o annunciato, ma che noi stiamo preparando dal lontanto 8.5.2003.

Obiettivo del dizionario e' uniformare le interpretazioni facendo piazza pulita delle fantasiose interpretazioni che ammorbano il web.

Tutti possono collaborare al dizionario per mantenerlo aggiornato, come di recente per il soft spam.

Collegato all'osservatorio e' il sito Privacykit.it da quale potete ricevere servizi, corsi, modelli, documenti, consultare i documenti ufficiali, checklist, il GDPR multilingue e comparato articolo per articolo nelle lingue dell'Unione Europea. Trovate anche il motore di ricerca nei soli considerando. Ampia monografia per il mondo WordPress su WPkit.it

Il Podcast e' disponibile anche via email in formato riservato su www.privacypod.it con contenuti aggiuntivi e nella versione gratuita limitato a brevissime sintesi settimanali.

Insomma: e' ora di rivolgersi direttamente a chi la privacy la deve mettere in opera ogni giorno, e ai loro consulenti.

Il gruppo di lavoro che lo cura e' il risultato di anni di selezioni tra persone pignole, rigorose e pronte al confronto, senza stravolgere i fatti per compiacere il diritto. Se pensi di essere tra questi, candidati. Siamo certi che molti aspetti sono migliorabili grazie a questo WikiPedia specializzato e riservato a chi vuole certezze e dubbi fondati, ma e' solo iniziando che si puo' migliorare.

Iscrizioni qui.

 


Link: https://www.civile.it/privacy/nuovascheda.php

Testo del 2023-04-19 Fonte: IusOnDemand srl




Commenta



i commenti sono anonimi e inviati via mail e cancellati dopo aver migliorato la voce alla quale si riferiscono: non sono archiviati; comunque non lasciare dati particolari. Si applica la privacy policy.


Ricevi gli aggiornamenti su L'osservatorio Privacy Operativa per le aziende e i loro consulenti e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)






Nota: il dizionario è aggiornato frequentemente con correzioni e giurisprudenza