Segui via: Newsletter - Telegram

Cultura

  • Talk show online
  • Ascolta il podcast
  • IusOnDemand
  • Diritto di Internet
  • Diritto Sportivo
  • Procedura civile
  • PrivacyKit
  • Developers

  • App iOS e Android
  • Controllo siti
  • Sviluppo Siti
  • Ex voto
  •  
    "Occorre sbarazzarsi del cattivo gusto di voler andare d'accordo con tutti" - Friedrich Nietzsche


    Cittadinanza

    Cittadinanza europea, eroi e diversi

    Questi politici hanno ridotto le occasioni per diventare cittadini. Ma c'e' gente che si suicida o muore per avere la cittadinanza. Altri uccidono perche' altri possano arrivare vivi e trasferirsi.

    Scanso equivoci, migrare e' un diritto. Internazionale. Vietarlo senza adottare corridoi legali e' ipocrisia

    22.03.2019 - pag. 94449 print in pdf print on web

    L

    La cittadinanza e' un diritto. E come tale e' un dovere riconoscerla.

    Troppo facile ridurre o ampliarla su temi politici, come fanno questi piccoli demagoghi di oggi.

    Essere cittadini e' importanti.

    Notate che faranno di tutto per toglierci la cittadinanza europea.

    Ma per quella italiana, lo dico sinceramente, c'e' poco da fare finche' siamo nelle mani di questi cialtroni.

    ^ Hanno approvato una legge che tutela l'italianità; piu' pura. 

    ^ Andate al diavolo. Gli italiani piu' puri non si sentono rappresentati e sono gia' espatriati.

    Chi viene qui, perche' deve vivere in regime di concessione permanente ? Perche' c'e' qualche delinquente ?

    Allora anche noi, per i nostri deliquenti, dobbiamo essere piu' controllati, e i diritti concessi previo controllo. Uno ad uno. Porta a porta.

    La cittadinanza e' un diritto da dare, e pure velocemente, a tutti coloro che vivono in Italia.

    Ma non per motivi elettorali. Perche' trattare da diverso qualcuno che da decenni vive con noi e' semplicamente una grave lesione di un diritto umano.

    C'e' una convezione che abbiamo firmato.

    Articolo 15

    1. Ogni individuo ha diritto ad una cittadinanza.
    2. Nessun individuo potrà essere arbitrariamente privato della sua cittadinanza, né del diritto di mutare cittadinanza.

    Cominciamo a darla a tutti quelli che ne hanno diritto.

    Per favore: basta bizantinismi. Guardiamo i numeri e valutiamo quanti sono qui da anni senza averla ottenuta.

    Decisioni basate su dati veri. Pasta politica. Basta dire che diminuiscono i morti nel mediterraneo. Ora li fanno morire in Libia, in campi di concentramento pagati con le nostre tasse.


    Condividi su Facebook

    22.03.2019 Spataro

    Spataro

    Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

    Tags:






    Store:

        








    innovare l'informatica e il diritto