Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Il grado di civiltà di un Paese si misura osservando la condizione delle sue carceri" - Dostoevskij, autore di Delitto e Castigo


Volontariato

Medici Senza Frontiere su Ebola: il racconto di chi ci va.

I sistemi sanitari sono al collasso. Scappano gli operatori sanitari locali
27.09.2014 - pag. 90538 print in pdf print on web

R

Registrazione delle conferenza stampa MSF. Scopri come stiamo affrontando l'emergenza, a sei mesi dallo scoppio della più grave epidemia di Ebola mai registrata.

Cinque centri di trattamento completi, che devono respingere gli ammalati di Ebola.

Le persone delle citta' non sanno cosa fare, non ricevono informazioni e gli operatori sanitari non tornano nelle strutture ospedaliere.

Medici Senza Frontiere implora il mondo di creare strutture dove poter accogliere i malati.

Medici Senza Frontiere accettano anche bonifici, non solo sms. Il budget annuale preventivato e' finito anticipatamente.

Medici Senza Frontiere chiede di essere aiutata sul campo, non potendo da sola affrontare l'emergenza.

Disclaimer: io sono sostenitore di MSF.


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto