Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Perche' non si sconvolgono i palinsesti programmando finalmente i grandi film, i grandi concerti di musica classica, di jazz, di pop, i documentari sulla vita e le opere dei grandi pittori, dei grandi scultori, dei grandi architetti, la lettura dei testi dei grandi scrittori, la prosa, la poesia, la danza, insomma perche' non diamo la possibilita' a milioni di utenti di scoprire che c'e' altro?" - Pupi Avati


La prova del sorpasso pericoloso
adv IusOnDemand

Attualità

Accertamento tributario - Verifica - Prove illegittimamente acquisite - Inutilizzabilità

Sentenza Cassazione 15.5.2013 n. 11672
22.05.2013 - pag. 83620 print in pdf print on web

N

Non sono utilizzabili a fini di prova di un accertamento tributario gli elemnti illegittimamente acuisiti nel corso delle operazioni di verifica (nella specie, accesso domiciliare non autorizzato dal PM).

L'autorizzazione del PM all'accesso domiciliare costituisce un atto amministrativo che ha lo scopo di verificare l'idoneità degli elementi in possesso dell'amministrazione finanziaria a costituire gravi indizi. Pertanto il giudice tributario non può utilizzare le prove così acquisite. E detta inutilizzabilità non abbisogna di un’espressa disposizione sanzionatoria, derivando dalla regola generale secondo cui l’assenza del presupposto di un procedimento amministrativo infirma tutti gli atti nei quali si articola.

 (In senso conforme, Cass. Sez. unite 16424/2002; Cass. 20253/2005; 25335/2010)


Condividi su Facebook

22.05.2013 Franco Ionadi

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Attualità - Indice:
1. La scuola riapra dopo il 23 settembre
2. Riconoscimento facciale ai semafori rossi e nelle toilette
3. L'agente dei calciatori. Nascita, evoluzione e attualita'
4. Accertamento sintetico – Redditometro – Spese per incrementi patrimoniali – Prova di redditi esenti – Fattispecie
5. Notificazione – Avviso di accertamento – A società di capitali – Consegna al’amministrazione di fatto – Nullità
6. Contenzioso tributario – Atti impugnabili – Estratto di ruolo – Contrasto di orientamenti della Suprema Corte – Opportunità della verifica della rimessione alle Sezioni Unite.
7. Riscossione – Ipoteca legale – Obblighi dell’esattore – Verifiche in merito all’insussistenza di provvedimenti di sgravio.
8. Penale tributario – Omesso versamento dell’IVA – Crisi di liquidità – Dolo – Insussistenza – Fattispecie
9. Riscossione – Cartella di pagamento – Notificazione – Incompletezza relata – Nullità – Sanatoria
10. Penale tributario – Omesso versamento dell’IVA – Illegittimità costituzionale art. 10 ter D. Lgs. n. 74/2000


Store:

    





"Ed affiora prepotentemente la questione dei Giusti, coloro che dinanzi a sistemi totalitari o a persecuzioni hanno optato per l'umanita' e l'aiuto verso le vittime. Perche' solo pochi hanno compiuto questa scelta?" - Roberto Righetto




innovare l'informatica e il diritto