Segui via: Newsletter - Telegram
 


Processo civile

La rottamazione del processo civile: un post del 15.2.2011

Movimento Forense per primo fa sapere che ...
24.02.2011 - pag. 76905 print in pdf print on web

S

Su Movimento Forense, il 15.2.2011: "In questi giorni, visto che non ci era costato troppo fino ora, il Governo si sta apprestando a emanare un'altra legge, mistificata sotto la voce accattivante " Disposizioni per smaltire l'Arretrato in materia civile". "

A seguito di questo intervento su Altalex a firma Sigillo' compare:

"ESCLUSIVA - Il DDL sulla rottamazione del processo civile Disegno di legge 17.02.2011"

Il tutto sulla base di bozze circolanti via email.

Una cosa e' certa: lavorare su bozze riservate e' sempre piu' difficile, dai tempi di wikileaks ...

Tuttavia il 15.7.2010 l'avv. Battaglini sul sito della Camera civile veneziana gia' segnalava alcuni contenuti simili ora ripresi dal ddl segnalato su Altalex.

Insomma: ha ragione il presidente Napolitano. Basta con le leggi che si occupano di tutto, e cominciamo a pensare per materia.

Link utili:

 


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Processo civile - Indice:
1. Processo civile: lentamente, eppur qualcosa si muove
2. ADESIONI IN CORSO per udienze in remoto nel processo civile
3. La riforma del processo civile in 9 pagine di slide. Muore la cortesia del deposito
4. Privacy: ancora sui controlli delle email aziendali
5. Trib. Milano: protocollo sul processo civile telematico
6. PCT: si sono perse alcune email PEC
7. La giustizia telematica. A Tedx Padova. Con l'AIGA
8. Riforma Orlando della Giustizia: i nuovi emendamenti
9. Milano, ott, nov. dic. 2014: IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO E LE NOTIFICHE DELL'AVVOCATO A MEZZO PEC aggiornato con il D.L. 132 del 12 Settembre 2014
10. Brescia, 21 e 28 novembre 2014: L'AVVOCATO 2.0: gli strumenti informatici, il processo civile telematico, PEC e firma digitale e le notifiche a mezzo PEC


Store:

    








innovare l'informatica e il diritto