Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Chi rappresenta il popolo non puo' permettersi di suscitare il minimo dubbio sulla propria condotta morale." - Rita Borsellino


Le basi operative del GDPR

Valutazione: 4.55 su 5

adv IusOnDemand

Leggi

Dall'inizio di gennaio 2010 resteranno in vigore 14.000 leggi rispetto alle 450.000 in vigore

Nessuno aveva mai promesso tanto. Quali leggi resteranno nel testo vigente, senza bisogno di ricodificazione ? Parte NORMATTIVA
12.10.2009 - pag. 69900 print in pdf print on web

R

Rivoluzione.

"Voi non sapete di cosa sono capace."

Cosi' abbiamo lasciato settimana scorsa il nostro Presidente del Consiglio.

Ci saranno 14.000 leggi nel testo vigente, il resto abrogato. Trovato accordo con il Poligrafico. Il primo fu l'avv. Rognetta, tanti anni fa, a chiedere le leggi gratis, con l'iniziativa leggigratis.

Segnalato da Ernesto Belisario e Giovanni Maglio su Twitter:

"Dall'inizio del 2010 ogni cittadino potrà consultare gratuitamente tutte le leggi vigenti, attraverso una banca dati pubblica e gratuita. Questa mattina, a Palazzo Chigi, il ministro per la Semplificazione Normativa, Roberto Calderoli e il sottosegretario Aldo Brancher hanno firmato un accordo tra Governo e Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, per rendere operativa la banca dati chiamata Normattiva.

Il progetto, previsto dall'art. 107 della legge 388/2000, permetterà di consultare gratuitamente tutte le leggi vigenti, il cui numero, entro dicembre sarà drasticamente ridotto con l'entrata in vigore del decreto legislativo che ne manterrà poco più di 14.000 rispetto alle 450.000 attualmente in vigore."


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"La chiave della prosperita' economica e' la creazione organizzata dell'insoddisfazione" - 1917, Charles Kettering, General Motors




innovare l'informatica e il diritto