Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"If we all use words of encouragement and support in our daily lives, our society will be overflowing with positivity, which can reduce a substantial amount of social conflict costs” - Assemblyman Min Byung-doo


Le basi operative del GDPR

Valutazione: 4.55 su 5

adv IusOnDemand

Fecondazione

Fecondazione artificiale: il referendum: concepito o embrione ? **

Giovanni Paolo II parlo' chiarissimamente.
10.05.2005 - pag. 28647 print in pdf print on web

I

Il referendum e' tutto in un inganno linguistico, come avrebbe scritto Orwell anche a proposito di 1984.

Li' i termini venivano usati per dire tutto e il loro opposto, in modo da rendere difficile ogni ragionamento.

Ora, certa scienza parla di embrioni. Definizione tecnica. Per me sono concepiti. Definizione naturale.

Io non so cosa e' un embrione, ma so cos'e' un concepito. Un progetto di essere umano che non ho diritto di interrompere, per nessun fine.

Giovanni Paolo II: "Un impegno speciale deve riguardare alcuni aspetti della radicalità evangelica che sono spesso meno compresi, fino a rendere impopolare l'intervento della Chiesa, ma che non possono per questo essere meno presenti nell'agenda ecclesiale della carità. Mi riferisco al dovere di impegnarsi per il rispetto della vita di ciascun essere umano dal concepimento fino al suo naturale tramonto. Allo stesso modo, il servizio all'uomo ci impone di gridare, opportunamente e importunamente, che quanti s'avvalgono delle nuove potenzialità della scienza, specie sul terreno delle biotecnologie, non possono mai disattendere le esigenze fondamentali dell'etica, appellandosi magari ad una discutibile solidarietà, che finisce per discriminare tra vita e vita, in spregio della dignità propria di ogni essere umano. "


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





VIDEO: "Se non c'e' strada nel cuore degli altri, prima o poi si traccera'" - Faviano - Fossati - Fiorella - Claudio




innovare l'informatica e il diritto