Segui via: Newsletter - Telegram
 
"A me non interessa sbagliare, quindi mi butto, sparo, mi diverto. E imparo" - John Peter Sloan


Migranti

Apolide, rifiutata la cittadinanza. Suicida

"La burocrazia si mette per traverso: A. perde il diritto ai sussidi e la possibilità di diventare cittadina italiana."

09.11.2021 - pag. 95728 print in pdf print on web

L

La burocrazia ha nomi e cognomi. Ha dirigenti.

Da giurista di vecchia data mi fa paura il modo di scrivere e applicare le leggi oggi.

Basta avere un comma che ti da' ragione, e ti senti a posto. Per me non e' mai stato cosi'.

Se una legge ti da' ragione, un'altra ti consentirà altro per altri buoni motivi. Buoni, non cattivi.

^ Decidere significa capire e pesare le due ragioni, le due norme, le due ratio e i loro effetti. Quindi scegliere

Chiunque si senta a posto perche' ha applicato una regola e' sicuramente in una botte di ferro finche' ... succede qualcosa.

Una ragazza esemplare si e' suicidata perche' l'Italia non ha saputo abbracciare una persona di valore.

Da oggi ci siamo impoveriti, e non e' per colpa della burocrazia, ma di chi ha autorizzato e di chi ha proposto una scelta drammatica.

"La burocrazia si mette per traverso: A. perde il diritto ai sussidi e la possibilità di diventare cittadina italiana."

Denuncia. Partecipa in tv. E' il simbolo dell'uscita dalla tratta delle prostitute. Si ammala. Perde tutto.

Dio l'abbracci, e doni uno specchio a chi ha preso la decisione.

Lo ripeto: ^ finche' Italia ed Europa non cambieranno la loro politica contro i migranti, chi e' cittadino non sara' mai trattato meglio.

ps: dal parroci sul web emerge che insieme alla prostituzione si trattano anche organi umani.


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto