Segui via: Newsletter - Telegram
 

"Ho aspettato a lungo qualcosa che non c'e', invece di guardare il sole " - Elisa



Migranti    

Migranti: i lager sono anche in Europa

Ma hanno nomi diversi: si chiamano burocrazia

03.11.2021 - pag. 95721 print in pdf print on web

L

La storia che i miei 2 lettori potranno leggere al link su Avvenire racconta un facoltoso imprenditore siriano che può scappare dai rastrellamenti.

Finisce in Grecia e lì la burocrazia ritarda, si affida ad avvocati che scappano con soldi e documenti (! un omicidio praticamente).

Poi stanno partendo per la Germania, la madre ci arriva, ma il padre viene bloccato in Grecia con i figli e poi raggiunge a piedi la Bosnia.

In Germania tutto ok. In Bosnia tutto fermo.

La via Balcanica è una vergogna almeno quanto quella libica.

Io continuerò a non credere a dichiarazioni istituzionali di progresso, ripresa, investimenti, diritti finchè nessuno risolverà definitivamente la questione prevedendo procedure efficaci, rapidi, economiche.

Al momento pochi lo sanno, ma i sacerdoti missionari dall'estero in Italia sono trattati in modo che fa rabbia ad un cittadino.

Sprechiamo energie umane. E commettiamo ingiustizie.

Cambino le regole. Il percorso è scritto nei trattati sui rifugiati, ed è vantaggioso economicamente per tutti.


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

    






"Ho aspettato a lungo qualcosa che non c'e', invece di guardare il sole " - Elisa








innovare l'informatica e il diritto


per la pace