Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi." - Cesare Pavese


Sicurezza

Sicurezza, libertà e umanità

Tutti piu' sicuri. Senza nemmeno una bussola. Solo per interesse.

Nella foto due acrobati a Siviglia nel 2008: la fiducia regola la loro esibizione. Photo courtesy of Spataro 2008

21.05.2021 - pag. 95562 print in pdf print on web

N

Nascere non e' una cosa semplice.

Lo sanno bene tutti coloro che hanno frequentato una sala parto.

Arriva la vita, ma nessuno sa se ci saranno dei problemi, delle sorprese. Tanto maggiore e' l'attesa, tanto maggiori le preoccupazione.

Cionostante, padri e madri cercano figli, li concepiscono, li fanno nascere e pensate un po', li crescono anche.

Perche' questa ode a quello che ci rende umani ?

^ SMART CAR

Ho sentito in questi giorni uno stimato professionista auspicare che gli uomini smettano di guidare e lasciano al software il volante. Una smart car sbaglia meno delle persone, e' la motivazione.

Certo: piu' sicuri e meno liberi. Ma rilasssati, lo dico con la stima che ho per te. Rilassati e vai oltre i numeri.

^ MIGRANTI

Quante parole. Quanti criteri. Il modello Riace non parlava, faceva. Un politico e la sua genia ha mandato in galera un sindaco che ha aiutato esseri umani. Da uscirne pazzi al solo pensiero che un disumano possa rappresentare tanti cittadini.

Una ragazza abbraccia in Spagna un migrante. La foto parla da sola, e il web la attacca. Lei deve cancellare i propri account. Nessuno (i social o le forse dell'ordine) interviene per indagare per minacce. Non ci vogliono leggi nuove.

^ GENOCIDIO

Una ragazza che ha semplicemente fatto quello che non fanno le istituzioni europee. Tutti sanno che vengono coperti i delinquenti mentre chi cerca di aiutare viene controllato fin nei cessi delle navi per accusarli di smaltimento illegale di rifiuti.

E da Malta emerge un traffico pagato di nascosto per respingere in mare i naufraghi, i richiedenti asilo.

In nome della sicurezza di chi ? Di nessuno

^ VACCINI E VIAGGI LIBERI

C'e' chi pretende di farne fare tre a tutti; chi oltre le tre settimane prescritte dai produttori; chi ogni sei mesi perche' scadono; chi di proteggersi perche' non coprono le varianti. Poi, per tutti, antipiretici. Per l'assistenza si spende il 6% di quanto si spende per acquistare i vaccini. Avete capito ? E nessuno a spiegare perche' Astrazeneca, che costa meno, e' piu' sicuro di altri; mentre altri durano piu' di tutti gli altri. Lasciamo perdere, tanto ognuno ascolta quello che gli interessa.

Avvenire dice che possiamo tornare a viaggiare in libertà grazie ai vaccini. Smentito da tutti coloro che hanno continuato a viaggiare senza problemi. 

Questionario anonimo:

Meglio


invio risposte anonimo. Guarda i risultati.
--

^ Quale e' la nostra nozione di sicurezza ? Democratica o Dittatoriale ?

Vogliamo che la sicurezza sia gestita dalla responsabilità, o preferiamo gestire procedure burocratiche da far rispettare ?

Certo: per gestire la responsabilità democraticamenteè necessario dotare tutti degli strumenti anche economici necessari. 

^ Con una bella dittatura basta dare i soldi o potere agli amici e lo sapranno applicare la legge cosi' come e' scritta.

Voglio togliere ogni dubbio: le parole si possono cambiare di significato. Le leggi possono essere scritte con un fine e applicate in un modo contrario a quel fine.

Ci resta Dio: lo vedrete dai frutti.

E i frutti che vedo sono ^ paura, non comprensione di valori.

Bella una pesante sanzione contro chi ha sbagliato, vero ?

No. Non e' giustizia. E' dittatura.

La giustizia non e' cieca: ci vede benissimo, ma non fa differenze tra amici e nemici.
Questo e' il senso della benda.

La giustizia deve vedere le prove, i contesti, i fatti, discutere le opinioni dei consulenti, coinvolgere per migliorare la convivenza delle persone.

Non terrorizzare. Contemperare interessi.

Non rappresentare solo una voce o un pensiero, svilendo l'altrui voce e gli altrui pensieri.

^ La sicurezza dittatoriale ha un tratto distintivo: omette di guardare altri fatti, giustificandoli come irrilevanti.

Nella foto due acrobati a Siviglia nel 2008: la fiducia regola la loro esibizione.


Condividi su Facebook

21.05.2021 Valentino Spataro

Valentino Spataro

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto