Segui via: Newsletter - Telegram
 
"If we all use words of encouragement and support in our daily lives, our society will be overflowing with positivity, which can reduce a substantial amount of social conflict costs” - Assemblyman Min Byung-doo


Vaccini

Vaccini e Lombardia: ancora schifo, un anno dopo

Siamo stanchi di vedere la gente che non respira e che muore. Kustermann, primaria alla Mangiagalli e volontaria in Fiera

24.03.2021 - pag. 95480 print in pdf print on web

C

Credono veramente che ci dimenticheremo ?

O credono veramente che non ci sia una norma che sanzioni quello che sta avvenendo ?

In Lombardia, un anno dopo, vaccinare e' un tabu'. Non sono riusciti a far avere quelli per l'influenza, e di nuovo con il vaccino siamo punto a capo. 

Gli articoli indicano che la' dove i volontari si occupano di tutto, rimediano ai disservizi regionali.

La policita rimuove, certo. Dopo aver nominato pero'. Nomina e rimuove. I vertici delle migliori aziende lombarde legate all'informatica lombarda non riescono a gestire le prenotazioni.

Sia ben chiaro: le recenti decisioni dell'autorità non hanno semplificato la gestione delle prenotazioni. Viene il dubbio che non si possa essere a norma, al netto degli errori, e che non c'e' contratto che tenga.

Il governo lombardo non funziona. 

E io personalmente comincio a passare dal malessere intestinale alla rabbia.

^ Cosa ci vuole perche' inizino a far funzionare tutto benissimo ? Le Poste ? Scherziamo vero ? Per mandare sms ?

^ Sapete cosa vi voglio dire ? Si'. Bene. Allora non c'e' bisogno di scriverlo. Il pensiero ancora e' libero.

Ce n'e' anche per i giornali che imbellettano le notizie. E' anche colpa vostra.

Siamo stanchi di vedere la gente che non respira e che muore. Kustermann, primaria alla Mangiagalli e volontaria in Fiera

Aggiornamento: per La Stampa 29 milioni di dosi di Astrazeneca nascoste a Frosinone. Italia Ue e Uk a discutere a chi devono andare.

^ Io una soluzione ce l'ho. Datela a chi deve fare la seconda dose, e le altre in proporzione a quanto pagato.

^ Pero' tutta la catena di comando, dal piu' umile al dirigente pubblico piu' elevato, tutti una settimana di fila obbligati a guardare come muoiono le persone nelle terapie intensive, senza nemmeno poter aiutare nessuno, e con tutte le misure di sicurezza perche' non si contagino.

^ Devono vedere e capire.


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto