Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Il colore e' un mezzo di esercitare sull'anima un'influenza diretta. Il colore e' un tasto, l'occhio il martelletto che lo colpisce, l'anima lo strumento dalle mille corde." - Vasilij Kandinskij


Delirium tremens

La passione occasionale secondo Salvini e di Maio.

Essere tempisti e' la migliore qualità dei nostri politici. La peggiore ? L'inconcludenza sui problemi veri.
Leggendo questo difficile post vi chiederete: "dove va a parare ?"
La risposta e' una: da nessuna parte. E' solo una fotografia sulle tante contraddizioni dell'Italia oggi. Che va avanti e va indietro.
15.04.2019 - pag. 94505 print in pdf print on web

"

"Penso che nessuno possa avere l'esclusiva a parlare a nome dei cristiani o dei cattolici ma penso pure che nessuno può avere l'arroganza di dire o Cristo o la Lega"

Una volta a scuola mi dicevano: "Se dici che non ci sono regole, stai affermando una regola. Quindi le regole esistono".

Pero' questa e' la settimana di passione dei signor Salvini e Di Maio, che si chiedono perche' Papa Francesco voglia parlare dell'ennesimo professionista della politica risorto e non di loro.

Oggi ascoltavo Gianluca Nicoletti su uno sconosciuto podcast ("per noi autistici"). Merita. 

Mi fa scoprire il mondo di chi non riesce a pensare come gli altri e non sa socializzare. Si chiamano autistici. Li chiamano, non sentono. Geniali, vedono le cose con i propri occhi, ma non sanno vedere gli altri. Un qualcosa che si esplica in vari gradi, dall'autismo alla genialità, senza essere sempre una patologia. Veri CervelliRibelli.it

Delpini, vescovo di Milano, rivela una novità di recente apparsa sui banchi dei supermercati: "Possiamo pensare, persino con la nostra testa".

E' un nuovo prodotto, in lancio negli ultimi mesi, che ha scoperto l'interesse del pubblico piu' restio alle innovazioni tecnologiche.

"Io uso troppo gli smartphone, ci controllano in tutto. Questo nuovo servizio, 'Posso Pensare", Pope per gli amici, è veramente quello di cui avevo bisogno. E scopro che i miei vicini l'hanno già preso e ora hanno molti piu' ospiti a casa che lo vogliono vedere".

Un altro esilarante personaggio del passato diceva, guarda un po', che le persone vanno viste dai frutti che portano.

Che bello. Vediamo tutti come le persone oggi non cercano di aiutarsi, ma di imporre le regole agli altri. In nome della convivenza lascio morire qualcuno in mezzo al mare, quale superiore cultura politica ci potevamo aspettare ? Nessuna.

Regole che, fortunatamente, possono essere occasionali, possono portare alla chiusura dei porti quando e' meglio o quando e' peggio, senza bisogno di motivazione, pensando all'utilità di coloro che sulla nave preferiscono giocare a biliardo invece di scendere a terra e pagare le tasse oppure godere dei controlli dell'ispettorato del lavoro nei campi di pomodori.

Un mondo meraviglioso.

Alice, a confronto, non era nel paese delle meraviglie, ma in una sua minore rappresentazione.

Oggi l'Italia e' il paese del possibile.

Yes. We can.

15.04.2019

Spataro

Spataro
Link: http://www.cervelliribelli.it

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:







eventi sponsorizzati:


Store:

    





"Innovare senza perché è da stupidi e non serve a nessuno" - Marco La Diega

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store