Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it

Art. 31 Rifugiati che soggiornano irregolarmente nel paese ospitante

1. Gli Stati Contraenti non prenderanno sanzioni penali, a motivo della loro entrata o del loro soggiorno illegali, contro i rifugiati che giungono direttamente da un territorio in cui la loro vita o la loro liberta' erano minacciate...

Servizi

  • Fatturami.it
  • Cultura
  • Arte e Musei
  • Talk show online
  • Ascolta il Caffe20.it
  • IusOnDemand
  • Diritto di Internet
  • Diritto Sportivo
  • Procedura civile
  • Tributario
  • App native
  • Controllo siti
  • Il social sito
  • Ex voto
  •  
    "Non ho fede nei dottori ma se mi ammalo voglio morire scientificamente" - San Pio X


    STAND B6 - Fatturami.it - Fiera Milano City, 17-19 maggio 2018, Technology HUB

    IlBot.it - siamo in FIERA a CODEMOTION MILANO 2018 il 28 Novembre 2018

    Immigrazione

    Decreto sicurezza: tutti per strada

    Ora si dirą che si doveva essere ancora pił rigidi. fonte: Carta di Roma
    Fonte: Carta di Roma - Da: Spataro - 2018-12-03 - pag. 94336 print in pdf print on web

    M

    Mentre continua la disinformazione ben pianificata con metodi riconoscibili sui social, a favora di lotta alla immigrazione e appoggio della religione (Dio solo sa quante volte viene strattonato in politica), gli immigrati vengono messi in strada.

    E' una conseguenza del decreto sicurezza. Legge moderna che inizia a distinguere i diritti degli essere umani, e che non si limiterà ai diversi ma anche a quelli che la pensano diversamente: basta avere tempo per vedere quando succederà.

    Nel frattempo scontri epocali sui social, masse di maleducati opinionisti del pp (proprio partito), e attenzione all'approfondimento che passa dai 50 minuti ai 20, secondo gli studi piu' recenti.

    Infine i presepi, si', anche loro. Chiacchiere da bar diranno i puristi. 

    Il costume di una nazione diventa mal costume quando e' mancanza di rispetto in ogni settore.

    Il rispetto e' qualcosa di minimo. La promozione della diversità e' il massimo, cosi' come il motto dell'Europa (Uniti nella diversità) ormai e' un vago ricordo.

    Dicevo i presepi. Le canzoni. I simboli religiosi. Dopo la fine dei presepi, anche la rimozione delle parole. Togliere la parola Gesu' dalle canzoni.

    Chi vuole rispetto deve rispettare. Al diritto corrisponde un dovere.

    Vuoi essere rispettato ? Rispetta il mio credo, non chiedermi di rinunciarci per rispettare te.

    Ovvio. Banale. Sempre piu' necessario ripeterlo.

    Civile.it condanna ancora una volta chiunque, di qualsiasi partito, voglia lucrare in ogni modo sugli immigrati invece di applicare la meravigliosa convenzione sui rifugiati.

    Si noti il pdf allegato e il link proposto.

    IusOnDemand sta alimentando su amministrativo.it un osservatorio sull'immigrazione.

    Download Pdf

    Ricevi gli aggiornamenti su Decreto sicurezza: tutti per strada, Immigrazione e gli altri post del sito:

    Newsletter: (gratis Info privacy)


    Link: https://www.unhcr.it/risorse/carta-di-roma


    Tags:


    civile.it store:




    2018-12-03 - Spataro - Fonte: Carta di Roma - Rubrica: Immigrazione - Tutto Civile.it: Iscriviti al feed di tutto Civile.it - Richiesta rimozione

    Immigrazione - Indice: 1. Imporre il razzismo tramite il decreto sicurezza: siano espulsi anche se qualcuno li vuole tenere 2. Camilleri: questa e' una ossessione. Questa nazista volgaritą non e' in nome mio 3. Trasferiti da scuola. Violentati in Libia. Buttati per strada. 4. Senza avvocati, senza finestre, 5 giorni chiusa in una stanza a Malpensa. Telefono ritirato per non fotografare. E rimpatriata 5. Ciminalizzando i migranti e chi li aiuta, si perde l'umanitą. 6. VIolazione dei diritti dei rifugiati: i governi europei hanno attivamente ostacolato i salvataggi 7. Una lettura che ci farą bene 8. Quello che le persone non dicono sul decreto sicurezza 9. Cessi o d.l. sicurezza ? 10. Gravissima discriminazione per i richiedenti asilo e residenza secondo Avvocato di strada Onlus: - Torna alle guide

        





    "Chi vuole muovere il mondo prima muova se stesso" - Socrate

    Visita lo Store On Demand


    Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store