Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Il mondo non accetta le parole | lascia che il silenzio prenda quello che non sento | abbandonandomi del suo grigiore" - Alexia


STAND B6 - Fatturami.it - Fiera Milano City, 17-19 maggio 2018, Technology HUB

IlBot.it - siamo in FIERA a CODEMOTION MILANO 2018 il 28 Novembre 2018

Banche dati
dell'avv. Foggia:
Banche dati
del dott. Spataro:
Ebook e Store
by IusOnDemand srl

Cultura

Ridurre il debito pubblico. Come ?

Abstract: Ancora debiti per stimolare l'economia fonte: Spataro
Fonte: Spataro - Da: Spataro - 2018-09-28 - pag. 94245 print in pdf print on web


Q

Quando vi hanno detto la prima volta che aumentando i debiti per investire si sarebbero risolti i problemi ?

La prima volta fu negli anni '80 o prima ?

Sempre. Anche ieri risentiamo la stessa promessa.

Ma ogni governo ha lasciato una eredita' pesante. Il nuovo propone la stessa soluzione, piu' debiti per fare piu' soldi.

Ora il punto non e' solo che, comunque gli investimenti si devono fare, ma nessuno riesce a tagliare la spesa. Tutto indispensabile, certo, come no. Spending review ? Suggerisco di vietarlo dal dizionario, e' una cosa che non si fara' mai.

Si parla spesso di risolvere i problemi dell'economia aumentando gli investimenti pubblici.

Non funzionera' mai. La spesa pubblica va a beneficio di poche aziende che poi faticano a distribuire sui fornitori gli investimenti.

Non basterebbe investire direttamente in decine di migliaia di piccole aziende ?

Certo. Bisognerebbe riscrivere regole, oggi pensate solo per garantire ottimi lavori stracertificati che solo i big riescono a fornire.

Ma quanti lavori "minori" potrebbero essere efficacemente fatti da piccole imprese ?

Basterebbe pensare a nuovi meccanismi.

La finalita' e' una sola: dare quallo che serve al committente, ma facendo circolare spesso piccole quantita' di soldi tra tante piccole aziende. Si dira': non potranno dare mai risultati efficaci. Sara'. Io non ci credo.

Si tratta solo di pensare ad una economia ricca di operatori economici o a una economia ricca per pochi.

Ora dovremo aspettare che i conti vadano a posto per merito dei pochi operatori che prenderanno gli investimenti pubblici i cui debiti finiranno nelle tasche di tutti, o meglio fuori dalle nostre tasche.

E' cosi' che vogliamo coinvolgere tutti ?

ps: questo post e' stato scritto prima di scoprire che la "finanziaria" e' stata proposta come "#ManovraDelPopolo #RedditoDiCittadinanza"

Spread 270. Banche giu'. Poi arriveranno i comunicati delle agenzie di rating e infine i nuovi rating per l'Italia. Comprate sementi per l'orto.

Ricevi gli aggiornamenti su Ridurre il debito pubblico. Come ?, Cultura e gli altri post del sito:

Newsletter: (gratis Info privacy)



Tags:


civile.it store:




2018-09-28 - Spataro - Fonte: Spataro - Rubrica: Cultura - Tutto Civile.it: Iscriviti al feed di tutto Civile.it - Richiesta rimozione

Cultura - Indice: 1. 15enne ai politici sul clima: smettela di fare i bambini 2. Una lettura che ci farÓ bene 3. Quello che le persone non dicono sul decreto sicurezza 4. L'importanza della Magna Charta nello studio del diritto oggi 5. UniFi: Cinema e Diritto 6. Asia Bibi is free on a plane (but still in Pakistan) 7. Le dipendenze informatiche: come difendersi 8. La forza di un insegnante nella scuola di oggi 9. Nomofobia 10. Storie di aborti - Torna alle guide

    






"Culture eats strategy for breakfast." (la cultura si mangia a colazione ogni strategia) - Peter Drucker

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store