Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"e' inutile rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere." - J.K. Rowling


Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand

Bolkestein

L'arroganza di chi puo' decidere l'interpretazione delle leggi: il caso Bolkestein

85 anni, Frits Bolkestein; "Le concessioni balneari sono beni e non servizi"
20.04.2018 - pag. 94086 print in pdf print on web

C

Con poche parole, in una brevissima frase, il papa' di una direttiva che in Italia ha filiato una legge combattuta da dieci anni dagli stabilimenti balneari di tutta Italia. Tremonti voleva far cassa con loro, cosi' come delinquenziali organismi internazionali chiedono di creare nuove patrimoniali sulla casa per redistribuire il reddito, nella totale ignoranza dei costi di una casa italiana ben diversi da quelle europee.

E' cosi'.

Arriva un 85enne e porta l'interpretazione autentica. E con essa anni di battaglie giudiziarie, politiche e altro ancora trovano uno sponsor. Anzi. Trovano ragione. Anzi, mandano a casa chi la pensa diversamente.

E' questo il modo di scrivere, interpretare e applicare le leggi ?

Battute da bar, certo. Come no.

E di chi e' la colpa ? Non certo dell'85enne che ha rimesso ordine.

Ma la colpa c'e', e il conto lo pagheremo con nuove tasse in sostituzione delle entrate previste dalle concessioni.


Condividi su Facebook

20.04.2018 Spataro

Spataro

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"Quel che il cuore conosce oggi...la testa comprendera' domani" - Seneca




innovare l'informatica e il diritto