Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it

Art. 31 Rifugiati che soggiornano irregolarmente nel paese ospitante

1. Gli Stati Contraenti non prenderanno sanzioni penali, a motivo della loro entrata o del loro soggiorno illegali, contro i rifugiati che giungono direttamente da un territorio in cui la loro vita o la loro liberta' erano minacciate...

Servizi

  • Fatturami.it
  • Cultura
  • Arte e Musei
  • Talk show online
  • Ascolta il Caffe20.it
  • IusOnDemand
  • Diritto di Internet
  • Diritto Sportivo
  • Procedura civile
  • Tributario
  • App native
  • Controllo siti
  • Il social sito
  • Ex voto
  •  
    "Non tutto cio' che e' legale e' giusto. Bisogna insegnarlo a scuola" - pres. ass. RitaAtria.it


    STAND B6 - Fatturami.it - Fiera Milano City, 17-19 maggio 2018, Technology HUB

    IlBot.it - siamo in FIERA a CODEMOTION MILANO 2018 il 28 Novembre 2018

    Guerre

    Aggressioni militari

    Come si inizia una guerra ? Creando i nemici. Ecco come si fa oggi.
    08.06.2017 - pag. 93723 print in pdf print on web

    I

    In tempi in cui la guerra non e' solo militare, come puo' iniziare una guerra ?

    Abbiamo gia' mille dichiarazioni informali di guerra a mezzo twitter, dopo le conferenze stampa.

    I gestori di tali piattaforme sono certamente imbarazzati. Un conto e' minacciare un singolo, un conto e' un capo di stato che inneggia alla violenza o al non rispetto dei diritti umani.

    L'arroganza di decidere nel proprio interesse, e non dei cittadini che e' sempre la pace, e' ormai una prassi che non sorprende piu'. E' lecito pensare di doversi aspettare il peggio se chi ci governa crede di potersene fregare delle leggi.

    Le roi c'est moi, si diceva un tempo. Oggi "la legge sono io".

    Avviene purtroppo a tutti i livelli e in tutti i territorio, nazionali, internazionali e sovranazionali. Anche nelle alleanze, stracciate per le lobbies delle armi. Anche i parlamenti affermano leggi che ritengono autorevoli perche' proposte dalle autorita' in materia. Pazienza se siano appliccabili parzialmente o solo difficilmente. Ne subiranno le conseguenze anche gli onesti, un prezzo da pagare per eliminare il male alla radice.

    Sara'.

    Ma questa non e' democrazia, e coloro che dovrebbero protestare fanno una particina, non fanno certo la loro parte.

    Il futuro e' fare il proprio dovere. Non secondo le leggi, secondo il proprio cuore.

    Che significa che in molti pagheremo non con la vita, come capitava una volta, nel nome di un ideale.

    Ma con la sofferenza prolungata e premeditata dalle leggi attuali.

    La cui finalita' di certezza e motivazione di ragionevolezza e' da tempo scomparsa.

    I modelli di misurazione di certezza e ragionevolezza potrebbero essere sviluppati. Ne so qualcosa. Ma per arrivare a dire quello che sappiamo tutti ? Chissa.

    08.06.2017

    Spataro

    Spataro

    Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

    Tags:





    Guerre - Indice:
    1. Dall'Iran una foto in licenza creative commons segnalata su twitter
    2. Il diritto fermi le guerre: il Papa ripropone la visione morale del diritto di Benedetto XV


    Store:

        





    VIDEO: La poesia puo' diventare materia che tocca l'anima, passata da un artista ad un altro, solo per il nostro piacere di essere accarezzati. - Spataro ascoltando Cara di Dalla cantata da Mannoia

    Visita lo Store On Demand


    Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store