Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Per tutti i cambiamenti importanti dobbiamo intraprendere un salto nel buio" - W.James

Banche dati
dell'avv. Foggia:
Banche dati
del dott. Spataro:
Ebook e Store
by IusOnDemand srl

Natale

L'idolo della sicurezza e i soldi spesi a Sesto San Giovanni per un agente in prova

Abstract: Buon Natale, ragazzi. Grazie del regalo. fonte:
Fonte: - Da: Spataro - 2016-12-23 - pag. 92620 print in pdf print on web


C'era una volta ...
 
C'era una volta un ragazzo che credeva nello Stato.
 
Nato in un territorio povero ma operoso come Sesto San Giovanni, decise che voleva stare dalla parte dei buoni e studio' per fare il poliziotto.
 
Tante porte chiuse,tanta fatica, poi pero' la selezioni e alla fine una persona crede in lui e gli dice: iniziamo la prova.
 
Dopo pochi mesi di servizio, in un controllo notturno, il suo collega viene colpito alla spalla e lui risponde al fuoco e uccide il soggetto che aveva cominciato a imprecare parole strane.
 
Poi ci pensa un po' su, e quelle parole sembrano urlate come una offesa a Dio da parte di chi quel Dio crede di amarlo, e invece lo umilia. Ma sembra anche un inno alla fede, un gesto estremo di chi crede fino in fondo, piu' di se' stesso, piu' degli altri. Loro che c'entrano ? Stavano solo controllando.
Non torna nulla: un controllo normale, una persona strana, uno sparo, grida, un ferito, un morto.
 
L'agente che ha concluso l'operazione ha 29 anni.
 
Il fatto e' su tutte le pagine di tutti i giornali del mondo.
 
Mentre Sala decideva di proteggere il Duomo, spendendo i nostri soldi per una marea di indecenti muri a difesa della piazza, ignorando tutti gli altri luoghi che hanno bisogno di protezione, un giovane metteva fine al fuggitivo che a Berlino ha fatto la strage sui mercatini.
 
A 29 anni ha messo a tacere tutti, facendo il suo normale lavoro, per una paga normale (spero almeno), al posto di tante parole.
 
La sicurezza e' anche saper spendere. Nel superiore che l'ha scelto, che gli ha dato lavoro, che ha potuto pagarlo. Saper spendere nelle persone.
 

Una persona pensa sempre meglio di un muro che non fa passare ne' buoni ne' cattivi. Ferma tutti in un solo posto. Perfettamente giusto nel suo immobilismo e assolutamente illiberale.

 
Quando decideremo di pagare il lavoro delle persone (per reprimere e per aiutare) invece di alimentare l'idolo della sicurezza a tutti i costi ?
 
Grazie.
 
Buon Natale a tutti quelli che lavorano per gli italiani.
Grazie in particolare a voi due, agenti. Buon Natale veramente.
 
 

Ricevi gli aggiornamenti su L'idolo della sicurezza e i soldi spesi a Sesto San Giovanni per un agente in prova, Natale e gli altri post del sito:

Newsletter: (gratis Info privacy)



Tags:


civile.it store:




2016-12-23 - Spataro - Fonte: - Rubrica: Natale - Tutto Civile.it: Iscriviti al feed di tutto Civile.it - Richiesta rimozione

Natale - Indice: 1. Canti di Natale, Antonella Ruggiero 2. Buon Natale ai poveri 3. Natale da incubo: l'Italia rischia anche i fondi europei su internet 4. Il Natale di noi centurioni 5. Buon Natale: non abbiate paura della gioia ! 6. Auguri di Buon Natale. Giovane 7. Natale, tradizione e innovazione 8. Medici Senza Frontiere: Civile.it li propone per una donazione 9. Buon Natale, anche quest'anno 10. Arriva l'ultima settimana lavorativa prima di Natale e un gioioso venerdi' 17 ... - Torna alle guide

    






"Le anime affini si salutano giÓ da lontano" - A. Schopenhauer

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store