Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Chi regala le ore agli altri vive in eterno" - Alda Merini


A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza ?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand

Rifugiati

Muore Eritrea in galleria verso la Francia: mancano percorsi legali

Ci sono ancora leggi e convenzioni che obbligano ad accoglierli. Non cosi'
09.10.2016 - pag. 92445 print in pdf print on web

I

Io non riesco a immaginare una ragazza di 17 anni che arriva dall'Eritrea.

Parte, scappa dalla sua terra, e spera in un paese migliore.

Non ci sono percorsi ufficiali per rifugiati in Italia.

In America c'erano. Coney Island. Controlli anche prima di partire. C'erano leggi. Si arrivava in nave. Ufficiale.

Oggi no. Tutto di nascosto. Bisogna farsi trovare.

E' morta. Cercava di arrivare in Francia in una galleria, travolta da un camion. Perche' non rispettiamo le nostre leggi e la convenzione sui rifugiati. E nemmeno la Francia. La' e altrove peggio di noi.

E' una vergogna.

Siamo tutti esseri umani.


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Rifugiati - Indice:
1. Residenza anagrafica, richiedenti asilo e Decreto Salvini. Nuovo ricorso accolto a Lecce
2. La Camera Penale di Milano si appella a Mattarella
3. CEDU: non ci sono motivi d'urgenza per decidere sul blocco della Sea Watch 3
4. La giornata dei 70 milioni di rifugiati nei paesi limitrofi
5. Decreto Salvini. Il comune di Padova riconoscerà l’iscrizione anagrafica dei richiedenti asilo
6. I due avvocati che portano l'Europa al banco degli imputati della Corte dell'Aia
7. Camilleri: questa e' una ossessione. Questa nazista volgarità non e' in nome mio
8. Ciminalizzando i migranti e chi li aiuta, si perde l'umanità.
9. VIolazione dei diritti dei rifugiati: i governi europei hanno attivamente ostacolato i salvataggi
10. Margot Robbie: la storia di un avvocato che sa cosa e' una ingiustizia


Store:

    





"Nessuna cultura puo' vivere se cerca di essere esclusiva" - Gandhi




innovare l'informatica e il diritto