Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Stai lontano da chi tenta di frenare le tue ambizioni, le persone da poco lo fanno sempre, ma solo chi รจ veramente grande ti fa sentire che anche tu puoi diventare come lui" - Mark Twain


Banche

Le prime banche non falliscono e non pagano i correntisti. Qualcuno pero' sapeva

Arriva il problema delle banche. E ora ?
26.11.2015 - pag. 91829 print in pdf print on web

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

S

Se quello che scrive il Giornale al link sotto indicato e' corretto, c'e' da preoccuparsi e andare subito da un avvocato.

4 banche non hanno soldi. Non falliscono pero': vengono aiutate da altri istituti che poi potranno comprarle, una volta separati i debiti non pagabili o che non verranno pagati dai crediti buoni.

Viene creata la bad bank.

La Corte Costituzionale sara' chiamata a rispondere di questa norma, quasi internazionale, e incostituzionale senza dubbio, ma richiedera' anni di battaglie. Vale la pena.

Al link sotto indicato emerge pero' un fatto pazzesco.

Le obbligazioni ordinarie della banca perdono 12.000 euro a luglio e il risparmiatore chiede (telefonicamente ?) se si deve preoccupare. La risposta e': verranno rimborsate alla scadenza, ma alla scadenza non ci sara' piu' nulla. Nemmeno ora.
Chi sapeva che la banca stava saltando ? O meglio: qualcuno sapeva certamente e ha venduto.
^ Non era imprevedibile.

Chi seguiva e teneva il portafoglio non poteva non saperne nulla.

E' solo una piccola anteprima. Da gennaio riguardera' tutti. Renzi ha dovuto anticipare alcune norme a questi 4 istituti per non generare effetti peggiori al sistema.

Come ripete un economista inascoltato: ma a questo punto non conviene statalizzare tutte le banche e basta ?

Non conviene ai correntisti.


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto