Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"La superficialita' porta l'identita' a fondarsi sul nemico. Se uno non ha un nemico non riesce a caratterizzare se stesso" - Vittorino Andreoli


Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand

Crisi finanziaria

Le bugie si vedono nel tempismo.

Riforme e balle di stato.
13.07.2015 - pag. 91619 print in pdf print on web

D

Domanica mattina: accordo fatto, la Grecia non e' sospesa.

Domenica in giornata: mille commenti, Grecia fuori.

Lunedi' mattina: Merkel, abbiamo quello che volevamo sin dall'inizio. Tzipras: ridotto i pesi. Il Sole: piu' iva, piu' tasse in agricoltura, su piccole imprese, su casa e riforma del lavoro come la vuola la troika.

Sulla base di cosa ? Delle dichiarazioni. Mai sui testi firmati.

Gradiremmo vederli per compararli. Basta annunci.

E capire in cosa l'Italia differisca dalla Grecia.

Abbiamo trovato un articolo del gennaio 2014 con il quale il governo italiano si impegnava a ridurre azzardo e tasse.

Siamo presi per il .... .

Forse il piu' sincero e'  Wolfgang Schaeuble (ex avvocato e ora ministro della finanze tedesco) quando dice a Draghi: "mi prendi per uno stupido ?". Ma anche questa e' una voce citata dal Sole 24 ore, non un fatto documentabile.

Ed e' un bene. Perche' pare che per la prima volta litigassero insieme i ministri europei sul da farsi. Manca ancora la prospettiva, ma una presenza europea forse si e' ottenuta.

Salvo capire cosa cambia tra un accordo che offende la dignita' Grecia e un altro accordo accettato dalla Grecia.

 


Condividi su Facebook

13.07.2015 Spataro

Spataro

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"De' 5 sensi, vedere, uldir, odorato sono di poca proibizione, tatto e gusto no." - Leonardo da Vinci




innovare l'informatica e il diritto