Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 


Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand

Mediazione

Roma - Corso di Alta Formazione per Arbitri delle controversie

CORSO ARBITRATO ROMA - ALTA FORMAZIONE PER
ARBITRI DELLE CONTROVERSIE

accreditato dal Consiglio Nazionale Forense con 24 crediti formativi

Sede INMEDIAR Roma San Lorenzo

(aule Via dei Luceri angolo Via dei Tizii)
22, 23 e 24 gennaio 2015 (27 ore complessive)
16.01.2015 - pag. 91067 print in pdf print on web

L

L’ISTITUTO NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA
presenta il

CORSO ARBITRATO ROMA - ALTA FORMAZIONE PER
ARBITRI DELLE CONTROVERSIE

accreditato dal Consiglio Nazionale Forense con 24 crediti formativi

Sede INMEDIAR Roma San Lorenzo

(aule Via dei Luceri angolo Via dei Tizii)
22, 23 e 24 gennaio 2015 (27 ore complessive)

 

Il Corso Arbitrato Roma di Alta Formazione per Arbitri delle controversie è in linea con la recente riforma voluta dal Ministro Orlando con la quale si è introdotta la possibilità di traslare le controversie dinanzi a un arbitro unico o a un collegio arbitrale nominati nell'ambito degli Ordini forensi fra gli Avvocati iscritti, sulla base delle loro competenze specifiche.

Un'occasione preziosa per molti professionisti legali che potranno ampliare il proprio orizzonte professionale con esperienze di grande contenuto e prestigio.

In quest'ottica l'Istituto Nazionale per la Formazione Continua – INFCON, con la collaborazione dell'Istituto Nazionale per la Mediazione e l'Arbitrato – INMEDIAR, ha organizzato anche a Roma Il Corso Arbitrato Roma di Alta Formazione per Arbitri delle controversie –tenuto da alcuni fra i maggiori esperti italiani in materia– rivolto agli Avvocati che vogliano accrescere le proprie competenze e acquisire una solida preparazione di base in materia d'arbitrato tramite un percorso formativo teorico-pratico di altissimo livello che favorisca concretamente la loro possibilità di ottenere nomine in procedimenti arbitrali.

Il Corso Arbitrato Roma di Alta Formazione per Arbitri delle controversie, per l'alta valenza scientifica e per il prestigio dei docenti, è stato accreditato dal Consiglio Nazionale Forense con riconoscimento di 24 crediti formativi, numero massimo di crediti consentito per un unico evento formativo. 

Quota di partecipazione con voucher: € 495,00+IVA (€ 603,90 IVA inclusa)

La quota di partecipazione comprende il materiale didattico in formato cartaceo e/o elettronico, la certificazione finale del corso e le colazioni a buffet durante le pause pranzo.

 

 

Il programma del corso è suddiviso in 6 moduli di 4 ore e mezza ciascuno,
con lezioni giovedì 22, venerdì 23 e sabato 24 gennaio 2015, ore 9.00–13.30 e 14.30–19.00:

• L’Arbitrato: nozioni introduttive
• I modelli arbitrali
• Il compromesso arbitrale e la clausola compromissoria
• I soggetti dell’Arbitrato: gli Arbitri, le parti, i consulenti tecnici, gli Enti amministratori
• Compiti, poteri, responsabilità e deontologia
• La domanda di Arbitrato
• Il procedimento arbitrale
• Il tentativo di conciliazione fra le parti
• L’istruzione probatoria
• La fase decisoria del procedimento arbitrale
• Il lodo arbitrale
• L’impugnazione del lodo
• L’Arbitrato amministrato: peculiarità e caratteristiche
• Esame di alcuni regolamenti di Camere arbitrali
• L’Arbitrato in specifici settori

• Simulazione di Arbitrato
• Simulazione di Arbitrato amministrato

 

Docenti del corso:

 

Andrea R. Sirotti Gaudenzi

Avvocato cassazionista e docente universitario, ha condotto importanti procedimenti arbitrali in Italia, Europa e Stati Uniti.

Autore di circa 300 fra pubblicazioni e monografie, Direttore di Trattati e collane giuridiche in materia di Diritto commerciale, Diritto delle imprese, Diritto della rete, Proprietà intellettuale e Diritto della concorrenza, è presidente del CeSDET (Centro di Studi di Diritto Europeo per le Telecomunicazioni), Direttore del Notiziario Giuridico Telematico e membro del Consiglio Direttivo della Corte Arbitrale Europea. Arbitro accreditato del Registro del ccTLD ".it", è inserito nella lista dei Saggi del Centro Risoluzione Dispute Domini di Roma.

Negli anni, ha ottenuto provvedimenti di particolare importanza presso la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo e la Corte Europea di Giustizia.

Responsabile scientifico dell'Istituto Nazionale per la Formazione Continua, collabora con il gruppo "Il Sole 24 Ore" ed è membro di numerosi comitati scientifici di istituzioni giuridiche italiane ed europee.

 

Beatrice Dalia

Avvocato, giornalista professionista fino al 2013 (attualmente pubblicista per l'incompatibilità con la professione forense), noto volto televisivo ed esperta di divulgazione giuridica, è conosciuta al grande pubblico per il suo ruolo di giudice-arbitro della trasmissione televisiva Mediaset "Forum".

Ha lavorato per il gruppo "Il Sole 24 Ore" dal 2001 al 2011, prima in qualità di referente del gruppo (quotidiano cartaceo, televisione e radio) sull’innovazione giurisprudenziale della Corte di Cassazione e poi come redattrice del settimanale “Guida al Diritto”, di cui ha curato e coordinato il periodico “Responsabilità e Risarcimento” e il mensile “Famiglia e Minori”, maturando, così, una considerevole esperienza sugli indirizzi di tribunali di merito nei temi del risarcimento danni, della microconflittualità in generale e del diritto di famiglia.

Attualmente prosegue la sua collaborazione con il gruppo "Il Sole 24 Ore" come esperto indipendente.

 

Adriano Rizzello

Avvocato e Arbitro, Responsabile del Servizio legale e della Camera di Conciliazione della C.C.I.A.A. di Forlì-Cesena, autore di numerose pubblicazioni e volumi in materia di ADR e profondo conoscitore delle metodologie di gestione dei procedimenti di Arbitrato amministrato, in particolare in ambito societario e commerciale.

È stato chiamato come relatore a importanti convegni nazionali e per le sue capacità didattiche è formatore accreditato dal Ministero della Giustizia.

 

Maria Gabriella Di Pentima

Avvocato cassazionista e Docente in corsi di Alta formazione. Arbitro e mediatore professionista, è autrice di numerosi saggi giuridici e di vari volumi pubblicati dalle principali case editrici italiane.

Dirige la Scuola forense di Forlì-Cesena, ove svolge costante attività di docenza.

Relatrice in tutta Italia in innumerevoli corsi, seminari e convegni dedicati ai sistemi di risoluzione alternativa delle controversie, Responsabilità medica, Bioetica, Diritto minorile, Diritto di Famiglia, Diritto dell’Arbitrato e della Mediazione e Cultrice della materia in Diritto civile e Diritto dello sport, è iscritta all’Albo dei docenti del Consiglio Superiore della Magistratura.

16.01.2015

Spataro

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Mediazione - Indice:
1. Shadow banning
2. Bolla informativa
3. Intermediazione algoritmica
4. Mancato esperimento tentativo di conciliazione nelle controversie telefoniche: quali conseguenze?
5. Controversie in materia di responsabilità medico-sanitaria
6. Mancata mediazione ? Il Giudice deve procedere
7. Mancato (o tardivo) esperimento della mediazione su ordine del Giudice
8. Introduzione della mediazione trascorsi 15 giorni a tal fine assegnati dal Giudice
9. Mediazione: improcedibilità domanda azionata in sede monitoria
10. Rapporto tra opposizione a decreto ingiuntivo e mediazione


Store:

    





"Nell'esercizio anche del più umile dei mestieri lo stile è un fatto decisivo.” - Heinrich Boll

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store