Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Se tu sei solo per te, chi sei ?" - Hillel, 60 a.C. rabbino


Elezioni forensi

Elezioni forensi: rinvii a chiazze

Verso un rinvio generalizzato dopo i piu' recenti annunci
09.01.2015 - pag. 91030 print in pdf print on web

E

E' stato impugnato da avvocati il regolamento delle elezioni dei rappresentanti degli avvocati.

Nulla di nuovo: gia' per i commercialisti, e a cose fatte, ci sono stati notevoli problemi dopo le loro elezioni. L'esito dello scontro tra i commercialisti e' stato poco edificante, ma risolutivo.

Giusto ieri dissi che le peggiori cause si fanno perche' le parti interessate non si vogliono ascoltare, ne' parlare.

Non si doveva arrivare a tanto. Era dovere morale prima che deontologico non arrivare a tanto, ed essere trasparenti nelle scelte e nei criteri adottati. O se si vuole, per rispettare la Costituzione.

In assenza di dialogo, di informazioni, di trasparenza e di risposte, le persone si fanno causa. Da sempre.

E chi ha chiuso le orecchie lo sa.

Ecco le novita' dagli Ordini italiani

 

 


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto