Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Il sommo atto di giustizia e' necessariamente sommo atto di amore se e' giustizia vera, e viceversa se e' amore autentico" - Piero Pajardi, presidente del Tribunale di Milano


Pct

PCT 2.0: proposta per un cambio di paradigma.

Il dovere di essere semplici
20.11.2014 - pag. 90886 print in pdf print on web

H

Ho incontrato via twitter l'avv. Giovanni Mameli.

Mi segnala un suo post formidabile. Diretto, motivato, propositivo.

Citero' solo alcuni passi per invitarvi a leggerlo direttamente sul suo sito:

"con i 20anni di sperimentazione stratificata il sistema nasce vecchio: complesso, ridondante, poco usabile e dispendioso per lo Stato e per gli Avvocati. In sintesi: ^ complicato."

e ancora:

"Peraltro, mi ripeto, ^ basterebbe ispirarsi al modo in cui funziona il sistema E-curia della Corte di Giustizia UE.

Provo a buttare giù alcuni SPUNTI PER IL DIBATTITO:

  • dopo il login caricare gli atti,
  • il sistema provvede alla notifica via carta o pec
  • nel sistema del Processo Telematico Spagnolo: si “flaggano” gli allegati del primo grado che si vogliono inserire nel fascicolo d’appello direttamente dentro la pagina del sistema nella quale c’è il fascicolo. Il giudice d’appello se lo ritiene può aggiungerne altri.

^ Insomma: tanta semplicita' che dietro richiede un po' di lavoro, ma non impossibile.

Soprattutto c'e' un dovere di semplicita' espresso nel testo unico al consumo, di origine europea: ogni servizio online deve essere comprensibile da un bambino o un anziano, parola di legge.

Io continuo a ricordare che l'evidenza informatica puo' essere stampata su carta con un qrcode, non solo salvata su un cdrom.

Chi vorra' farne uso, sara' a proprio vantaggio. Concordatelo con il dirigente della cancelleria, vi ringraziera'.

^ Al link sotto indicato trovate il post integrale con i dettagli della proposta.


Condividi su Facebook

20.11.2014 Spataro

Avv. Giovanni Mameli Link: http://www.iavvocato.eu/?p=1262

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto