Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"La Libia è un inferno, un lager. Ci danno solo una versione distillata. Nessuno può immaginare cosa si vive lì" - Papa Francesco a Santa Marta


Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand

Sentenze

4000 sentenze gratuite nel testo integrale

7 sentenze ogni 10 giorni, per 14 anni.
04.07.2014 - pag. 90180 print in pdf print on web

7

^ 7 sentenze ogni 10 giorni, per 14 anni.

Questi i numeri di ricercagiuridica.com/sentenze, che raggiunge oggi le 4000 sentenze.

^ E' il sito nato snello da subito. Semplicemente un database di sentenze.

Con il tempo abbiamo affinato tanti strumenti interni, fino a quelli che usiamo oggi.

  • Abbiamo citato le ^ fonti di una sentenza, pur essendo non dovuto, per dare il giusto valore a chi le ha raccolte prima di noi.
  • Abbiamo ^ anonimizzato le sentenze prima che fosse richiesto, perche' facciamo formazione di diritto, non strillate.
  • Abbiamo ^ sviluppato l'interazione con i lettori, dando loro sempre piu' spazio.
  • La newsletter non periodica segnala le novita'.

^ In ogni sentenza e':

  • evidenziato il principio espresso dal giudice, con le sue parole
  • taggata per parole chiave, facili per trovare argomenti omogenei
  • elaborata graficamente da un algoritmo per finalita' di legal design sulla base di un dizionario legale non prevedibile a priori

Sembra semplice. E' utile. E' veloce. E' aperto.

^ Grazie a tutti i giudici che in questi 14 anni inviano sentenze e ordinanze.

Nel mio cuore sono punti di riferimento per i lettori. Sono Giudici di Pace, Giudici di Tribunale e di Corte di Appello.

^ Ognuno ha espresso le proprie richieste di catalogazione, alcune le abbiamo potute accogliere, altre no, troppo costose.

E' aperto. E' gratuito.

Chi vuole collaborare puo' contattarmi o usare la funzione "partecipa".


Condividi su Facebook

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"Ognuno e' un genio, ma se si giudica un pesce dall'abilita' di arrampicarsi sugli alberi, passera' tutta la vita a credersi stupido" - Einstein




innovare l'informatica e il diritto