Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"E' solo un giorno che non va, nun te preoccupa'" - Pino Daniele


Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand

Sentenze

Accertamento – accertamento sintetico – Redditometro – Spese per investimenti – Presunzione di maggior reddito – Prova contraria – Contenuto – Mera Indicazione e documentazione di disponibilità finanziarie – Sufficienza

Cassazione Sentenza 19/3/2014 n. 6396
08.05.2014 - pag. 89839 print in pdf print on web

I

In tema di accertamento sintetico ex art. 38 DPR n. 600/1973, di fronte alla presunzione di maggior reddito scaturente da spese per investimenti pat4rimoniali, il contribuente assolve al proprio onere probatorio mediante la sola indicazione  e documentazione della disponibilità di risorse finanziarie, non essendo necessaria la prova che quegli investimenti siano stati finanziati proprio da quelle disponibilità (fattispecie in cui la Corte si pone in consapevole e motivato contrasto con altre precedenti pronunce che avevano fissato il principio opposto, più restrittivo per il contribuente).

     Nota: nella stessa sentenza, la Corte ha altresì affermato il principio per cui la disponibilità di una data somma versata sul conto corrente del contribuente può ben essere provata da una scrittura privata di donazione, non autenticata e priva di data certa.

08.05.2014

Franco Ionadi

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Sentenze - Indice:
1. Cassazione sul risarcimento danni e inps, preventivi e onere della prova
2. Privacy a scuola (e non solo): condannata la dirigente scolastica
3. Decreto Salvini. Il comune di Padova riconoscerà l’iscrizione anagrafica dei richiedenti asilo
4. La Cassazione sul sinistro mortale, duplicazione del danno e risarcimento
5. GdP di Cerignola e la scatola nera: si interpretino le norme secondo il principio di parita' delle parti.
6. 7500 malati, 366 morti. 130 sentenze, uranio 238
7. Sentenze del giudice di pace pronunciate nel giudizio di equità necessaria
8. La prova del sorpasso pericoloso, Cassazione 31009 del 2018
9. Curia 2018: Nozione di archivio e dati personali, nella causa C‑25/17
10. Sentenza del Tribunale di Roma contro Facebook per link in violazione al copyright e diffida a rimuovere


Store:

    





"Strafare e' una cosa contraria ai principi dello star bene" - Antonio Albanese

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store