Segui via: Newsletter - Telegram

Cultura

  • Talk show online
  • Ascolta il podcast
  • IusOnDemand
  • Diritto di Internet
  • Diritto Sportivo
  • Procedura civile
  • PrivacyKit
  • Developers

  • App iOS e Android
  • Controllo siti
  • Sviluppo Siti
  • Ex voto
  •  
    "La Scienza non e' democratica" - Roberto Burioni e Piero Angela


    Affitti

    Sui limiti di pagamento in contanti dei canoni degli affitti.

    Il Ministero del Tesoro precisa che il limite resta fissato in 999,99 euro
    05.03.2014 - pag. 89475 print in pdf print on web

    I

    Il Ministero del Tesoro precisa che il limite resta di 999,99 euro, non altri.

    Ecco la motivazione:

    "Per le predette finalità, la citata norma ritiene “critiche” unicamente le  movimentazioni di contante eccedenti la soglia fissata dalla legge e non intermediate da  soggetti all’uopo autorizzati, quali che siano la causa o i motivi della transazione.

    "D’altra parte, ^ la ratio  sottesa a norme del tenore di quella testé citata è da  rinvenirsi nella necessità di arginare fenomeni di impiego, occultamento o immissione  nel sistema economico di risorse di provenienza illecita, controbilanciando,  con  strumenti che garantiscano la tracciabilità della transazione,  il rischio insito nella  velocità di circolazione del contante - e di altri titoli di pagamento al portatore -  e nella  non riconducibilità del contante stesso all’inequivoca titolarità di un soggetto  determinato.

    "Per quanto qui rileva, deve conseguentemente desumersi che, fermo il limite di  carattere generale di cui all’art. 49 d.lgs. n. 231/07, la finalità di conservare traccia delle  transazioni in contante, eventualmente intercorse tra locatore e conduttore,^ può ritenersi  soddisfatta fornendo  una prova documentale,  comunque formata, purché chiara,  inequivoca e idonea ad attestare la devoluzione di una determinata somma di denaro  contante al pagamento del canone di locazione, anche ai fini della asseverazione dei  patti contrattuali,  necessaria all'ottenimento delle agevolazioni e detrazioni fiscali  previste dalla legge a vantaggio delle parti contraenti"


    Condividi su Facebook

    05.03.2014 Spataro

    Mef

    Download Pdf

    Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

    Tags:






    Store:

        








    innovare l'informatica e il diritto


    Introdotte le statistiche di Google anonimizzate e temporaneamente