Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Preferisco che sbagliate rischiando, piuttosto che essere inutili replicanti che nessuno ascolta" - Mons. Nunzio Galantino


Legge elettorale

Il discorso di Calamandrei a difesa delle legge proporzionale contro il porcellum

Era il 12 dicembre 1952. 51 anni fa.
12.12.2013 - pag. 88852 print in pdf print on web

E

Era il 12 dicembre 1952. 51 anni fa.

Veniva approvata, in fretta e furia, una legge elettorale che dava il premio di maggioranza al vincente. Calamandrei ne' delineo' la deriva dittatoriale insita in essa e la combatte', finche' nel 1953 fu abrogata.

Una storia che nessuno ricorda e che ho ritrovato, da topo di biblioteca, nell'unica pagina online che la ospita, gli atti parlamentari storici della Camera del 1952.

A voi scaricatela e buona lettura.

Il punto chiave ?

^ "Nella democrazia bisogna sapere perdere". Tutti.

Anche chi occupa oggi le istituzioni e afferma che perderne il controllo porta alla instabilita'.

Ve lo diceva Calamandrei, e voi c'eravate. Noi non c'eravamo, ma lo capiamo oggi meglio di voi.

^ "Questo è, secondo noi, il punto essenziale della democrazia, del giuoco democratico: saper perdere; n tanto riuscire a conquistare il potere, quando si è maggioranza, quant o essere disposti a perderlo, quando ci si accorge di essere diventati minoranza; non fare nulla di illegale o di scorretto per turbare questo alternarsi dei partiti al potere, che è come il ritmo, direi quasi come il palpito del cuore della democrazia, quale noi la intendiamo."

Pdf al link sotto indicato, da pagina 26 a 36. stenografico della seduta 1035 del 12.12.1952

 


Condividi su Facebook

Download Pdf

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto