Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Un diritto non è ciò che ti viene dato da qualcuno; è ciò che nessuno può toglierti" - William Ramsey Clark


Sindacati

La Corte Costituzionale: i sindacati non firmatari restano rappresentanti

Iin un comunicato stampa, prima della sentenza.
04.07.2013 - pag. 83873 print in pdf print on web

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

C


Corte Costituzionale
Ufficio Stampa     

Incostituzionalità dell’articolo 19 lett. b) dello “Statuto dei lavoratori”

La Corte costituzionale, nell’odierna camera di consiglio, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 19, 1° c. lett. b) della legge 20 maggio 1970, n. 300 (c.d. “Statuto dei lavoratori”) ^ nella parte in cui non prevede che la rappresentanza sindacale aziendale sia costituita anche nell’ambito di associazioni sindacali che, pur non firmatarie di contratti collettivi applicati nell’unità produttiva, abbiano comunque partecipato alla negoziazione relativa agli stessi contratti quali rappresentanti dei lavoratori dell’azienda

dal Palazzo della Consulta, 3 luglio 2013


Condividi su Facebook

04.07.2013 Spataro

Corte costituzionale

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    








innovare l'informatica e il diritto