Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Credo negli esseri umani che hanno il coraggio di essere umani" - Marco Mengoni


La prova del sorpasso pericoloso
adv IusOnDemand

Borromeo

I falsi affidi condivisi nelle decisioni giudiziarie

Affido condiviso di forma, ma non di sostanza.
13.05.2013 - pag. 83536 print in pdf print on web

S

Siete due genitori, ma il padre puo' vedere il figlio 5 ore ogni 15 giorni.

Sia ben chiaro: capisco perche' molti giudici lo fanno. Ma violare la legge per buone ragioni di fatto, e non promuoverne lo spirito, e' il peggiore incubo di un giudice.

So di molti giudici che cominciano a prendere di petto i genitori "piu' animosi" per dire un eufemismo e portarli a capire.

So come sia un compito ingrato e difficile. Mai abbastanza pagato. Ma doveroso nel confronto dei figli.

In altra intervista Borremeo spiega le conseguenze delle giustificazioni di avvocati e giudici. E almeno in troppi casi capita cosi'.


Condividi su Facebook

13.05.2013 Spataro

Borromeo

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"Non regalare quando e' sprecato" - anonimo




innovare l'informatica e il diritto