Segui via: Newsletter - Telegram
 
"Mai copiare un comportamento del quale non si conosce il seme" - Babakar mbaye ndaak


Attualità

Contenzioso tributario – Notificazione – A mezzo posta – Relata – Nullità – Sanatoria

Cassazione sentenza 17.4.2013 n. 9304
04.05.2013 - pag. 83518 print in pdf print on web

L

La natura sostanziale e non processuale dell’avviso di accertamento, non esclude che al medesimo possano applicarsi gli istituti di diritto processuale, peraltro richiamati nel contesto del D. Lgs. 546/1992. Pertanto, l’applicazione all’avviso di accertamento del regime delle nullità e delle sanatorie previste dal codice di procedura civile, comporta che l’eventuale nullità connessa al difettoso contenuto della relata di notifica, nel caso di notificazione a mezzo del servizio postale, rimane sanata per effetto della proposizione del ricorso da parte del contribuente.


Condividi su Facebook

04.05.2013 Franco Ionadi

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Attualità - Indice:
1. Bitcoin e Blockchain, in pillole di attualità ed anche corso base
2. La scuola riapra dopo il 23 settembre
3. Riconoscimento facciale ai semafori rossi e nelle toilette
4. L'agente dei calciatori. Nascita, evoluzione e attualita'
5. Accertamento sintetico – Redditometro – Spese per incrementi patrimoniali – Prova di redditi esenti – Fattispecie
6. Notificazione – Avviso di accertamento – A società di capitali – Consegna al’amministrazione di fatto – Nullità
7. Contenzioso tributario – Atti impugnabili – Estratto di ruolo – Contrasto di orientamenti della Suprema Corte – Opportunità della verifica della rimessione alle Sezioni Unite.
8. Riscossione – Ipoteca legale – Obblighi dell’esattore – Verifiche in merito all’insussistenza di provvedimenti di sgravio.
9. Penale tributario – Omesso versamento dell’IVA – Crisi di liquidità – Dolo – Insussistenza – Fattispecie
10. Riscossione – Cartella di pagamento – Notificazione – Incompletezza relata – Nullità – Sanatoria


Store:

    








innovare l'informatica e il diritto