Segui via: Newsletter - Telegram
 
"La semplicità è il punto di arrivo della genialità" - Antonino Zichichi


Attualità

Autotutela tributaria - Errore commesso dall'amministrazione nella formazione di un atto impositivo - Conseguenze - Discrezionalità dell'annullamento in autotutela - Esclusione -

Cassazione sez. 3, sentenza 20.4.2012 n. 6283
03.07.2012 - pag. 81731 print in pdf print on web

1

1 - Allorché l'amministrazione finanziaria venga informata di un errore in cui sia eventualmente incorsa nella formazione di un atto impositivo, essa, accertato l'errore, non ha alucn potere discrezionale in ordine all'annullamento, in autotutela, del provvedimento riconosciuto illegittimo, dovendosi invece configurare un vero e proprio obbligo di annullamento in ossequio ai principi di correttezza, imparzialità e buona amministrazione.

   Un tale obbligo non vine meno neppure nel caso in cui il contribuente interessato abbia lasciato scadere il termine utile per impugnare il provvedimento dinnanzi al giudice tributario.

2 - In materia di autotutela tributaria, la mancata previsione normativa di un termine entro il quale l'amministrazione debba provvedere, non esclude che essa sia cmunque obbligsata a provvedervi entro un termine ragionevole, sempre in ossequio ai predetti principi di correttezza, imparzialità e buona amministrazione. 


Condividi su Facebook

03.07.2012 Franco Ionadi

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Attualità - Indice:
1. Bitcoin e Blockchain, in pillole di attualità ed anche corso base
2. La scuola riapra dopo il 23 settembre
3. Riconoscimento facciale ai semafori rossi e nelle toilette
4. L'agente dei calciatori. Nascita, evoluzione e attualita'
5. Accertamento sintetico – Redditometro – Spese per incrementi patrimoniali – Prova di redditi esenti – Fattispecie
6. Notificazione – Avviso di accertamento – A società di capitali – Consegna al’amministrazione di fatto – Nullità
7. Contenzioso tributario – Atti impugnabili – Estratto di ruolo – Contrasto di orientamenti della Suprema Corte – Opportunità della verifica della rimessione alle Sezioni Unite.
8. Riscossione – Ipoteca legale – Obblighi dell’esattore – Verifiche in merito all’insussistenza di provvedimenti di sgravio.
9. Penale tributario – Omesso versamento dell’IVA – Crisi di liquidità – Dolo – Insussistenza – Fattispecie
10. Riscossione – Cartella di pagamento – Notificazione – Incompletezza relata – Nullità – Sanatoria


Store:

    








innovare l'informatica e il diritto