Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Quando ero bambino, non mi hanno mai detto che ero titolare di diritti. Avevo molti doveri, se li rispettavo venivo premiato, altrimenti venivo punito." - Piero Angela


A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza ?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand

Avvocati

Azioni collettive contro farmaci dannosi

Salute e azione legale. Un tema spigoloso - Law Firm Commercial about Fentanyl
03.04.2012 - pag. 81025 print in pdf print on web

I

In una societa' dove la liberta' d'impresa e' tanto ampia, la responsabilita' altrettanto ampia e' il fattore di leva degli avvocati che si propongono di agire collettivamente in caso di danni che coinvolgono in molti.

In questi casi si dimenticano solitamente di convincere ciascuno quanto far leva sul sentimento dell'"unione la forza", molto forte in un paese non individualista come il nostro.

L'accostamento al risarcimento sfiora il tema dei morti, ma non lo omette. Il senso di fare giustizia condannando chi ha sbagliato e' tipico di quelle aree.

Pensiamo in Italia di fare una causa contro un reparto il cui numero di ammalati muore in modo particolare. Come si muoverebbe un avvocato ? Non certo con questa leggerezza, e probabilmente nemmeno proponendo risultati simili.

Esistono farmaci dannosi ? Quanti in Italia hanno provato ? Oppure la sfiducia nei risarcimenti da emoderivati ha reso tutti apatici ?

Eppure sono danni al senso dello Stato, oltre che ai singoli.


Condividi su Facebook

03.04.2012 Spataro

Tcollova

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:






Store:

    





"Siamo la risata dentro al tunnel degli orrori" - Ligabue




innovare l'informatica e il diritto