Civile.it Civile.it
  comunicati@civile.it
 
"Non ho fede nei dottori ma se mi ammalo voglio morire scientificamente" - San Pio X


Gli adempimenti privacy per la tua attività
adv iusondemand

Tariffe

I preventivi degli avvocati: l'opinione a favore

Nella lista di civile.it abbiamo letto un intervento stupendo dell'avv. Irene Grassi del foro di Bologna, a favore dei preventivi.
Visto che sul tema anche pochi sono possibilisti, non dico favorevoli, ringrazio l'avv. Grassi per avermi autorizzato a segnalare la sua opinione su queste pagine. Photo courtesy by ValentinoSpataro.it
23.01.2012 - pag. 80299 print in pdf print on web

I

Io credo che i preventivi siano cosa utile, perché fanno chiarezza non solo per il cliente ma anche per noi.

Come tutte le cose, però, richiedono un po' di pratica, e di flessibilità: ho imparato ad esempio a fare sempre preventivi "a forchetta" (da un minimo a un massimo), tenendo un margine del 10-15% o anche di più a seconda dei casi per gli imprevisti e tenendo ben distinte le spese (CTU/CTP, trasferte ecc.): sforare un preventivo senza motivo è una gran brutta cosa, ma se hai del margine e alla fine stai sotto, rendi felice il cliente e fai la figura dell'onesto!

Sinceramente, credo che sia raro che un cliente faccia il giro degli avvocati per confrontare i preventivi e poi decida al ribasso, e quelli che lo fanno si meritano quello che trovano! E se il cliente si spaventa per il preventivo e rinuncia, è meglio così: non era convinto e alla fine non ti avrebbe pagato.

E poi, diciamoci la verità: la nostra tariffa è talmente complicata che sembra fatta apposta per confondere chi non è del mestiere! Diritti e onorari, vacazioni, collazioni, esame dispositivo e esame del testo integrale, esame precisazione delle altre parti, dài... sembra di essere nell'ottocento!! Non dico che se l'avessimo semplificata qualche anno fa sarebbe cambiato molto, ma forse sarebbe cambiata la percezione che i clienti hanno del nostro "mestiere".

La mia opinione è che, evitando di piangersi addosso, si possono trovare buone opportunità anche secondo nuove regole. In fondo quello che conta è quello che sai fare e come lo sai fare, non possiamo pretendere che tutto resti sempre immutato.

Saluti a tutti
Irene Grassi
Bologna

23.01.2012

Avv. Irene Grassi

Avv. Irene Grassi

Segui le novità di Civile.it via Telegram oppure via email: (gratis Info privacy)

Tags:





Tariffe - Indice:
1. L'obbligo di preventivo
2. Parcelle e decreti ingiuntivi: Senza preventivo c'e' un minimo tariffario ?
3. Sulla riduzione dei compensi dell'avvocato da parte del giudice
4. Cosa pensa il CNF della pubblicita' degli avvocati nella condanna dell'antitrust
5. Milano: Presentazione delle fatture elettroniche per il rimborso delle spese di giustizia
6. A Legal Model Business Designer
7. FNOMCeO: I medici difenderanno la propria autonomia
8. Auto d'epoca e truffe
9. Napoli: il Comune avvia la raccolta firme per un progetto di legge
10. Biella: AIGA, un brindisi per i nuovi parametri ?


Store:

    





"The press must learn that misguided use of a computer is no more amazing than drunk driving of an automobile " - Ken Thompson - 1984

Visita lo Store On Demand


Internet Law - Procedura - Sportivo - Consulenze - Store